Da oggi fino al 16: coinvolti 250mila studenti e 400 giornalisti, scrittori, attori, bibliotecari

“Libriamoci”: via alla settimana della lettura

ROMA – «Grazie al Centro per il Libro e la Lettura, da oggi fino a sabato circa 250.000 allieve e allievi di scuole dall’infanzia alle superiori saranno coinvolti in diverse iniziative legate al leggere, con il coinvolgimento di oltre 400 scrittori, giornalisti, attori, bibliotecari e volontari che andranno nelle scuole a dar voce a storie, romanzi e racconti. Bambini e ragazzi potranno così scoprire o riscoprire il fascino legato alla lettura, alla lentezza e alla concentrazione che richiede per farsi rapire e vivere altre vite e altri tempi».
Così il ministro per i Beni e per le Attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, nel suo messaggio di saluto per l’inaugurazione della settimana di “Libriamoci”, promossa dal Centro per il Libro e la Lettura da oggi fino a sabato prossimo, 16 novembre.
La manifestazione inaugurale si è tenuta presso il teatro Unipol di Bologna alla presenza di 500 allieve e allievi di scuole primarie e secondarie della città con gli interventi di Benedetta Tobagi e Alessandro Vanoli. Per conoscere le scuole coinvolte e tutte le iniziative di “Libriamoci”, edizione 2019 (la sesta), si può andare sul sito internet della manifestazione: Libriamoci a scuola. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *