Vicino alle sale dove sono esposti i capolavori di Raffaello “simbolo della ripartenza”

La riunione di Repubblica alle Scuderie del Quirinale

La riunione di redazione Repubblica ieri alle Scuderie del Quirinale

ROMA – L’edizione di oggi, venerdì 19 giugno, del quotidiano la Repubblica è stata ideata in una sede speciale: le Scuderie del Quirinale a Roma.
Il direttore Maurizio Molinari, i vicedirettori Dario Cresto Dina, Carlo Bonini e Angelo Rinaldi, i caporedattori centrali Stefania Aloia, Andrea Iannuzzi e Laura Pertici hanno, infatti, impostato il giornale con i responsabili e i rappresentanti di tutte le redazioni vicino alle sale dove sono esposti i capolavori di Raffaello. La mostra, infatti, è stata da poco riaperta al pubblico ed è visitabile fino al 30 agosto.
«Un simbolo della ripartenza del Paese e del mondo della cultura», come ha sottolineato Mario De Simoni, presidente delle Scuderie del Quirinale, mentre il direttore di Repubblica ha annunciato che, questo, «è il primo appuntamento di una nuova iniziativa, che vedrà la riunione di redazione tenersi in luoghi diversi, allo scopo di avvicinare il giornale al territorio e ai lettori». (giornalistitalia.it)

Maurizio Molinari fa ingresso nelle Scuderie del Quirinale

I commenti sono chiusi