Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al concerto per la Festa della Repubblica al Quirinale (foto Quirinale)

ROMA – Libertà e democrazia non sono compatibili con chi alimenta i conflitti, con chi punta a creare opposizioni dissennate fra le identità, con chi fomenta scontri, con la continua ricerca di un nemico da individuare, con chi limita il pluralismo.
Abbiamo bisogno di praticare attenzione e rispetto reciproco, nella libertà e nella legalità internazionale, per avanzare sulla strada del progresso, con il dinamismo che contrassegna il mondo contemporaneo in cui viviamo.
Auguri per la Festa della Repubblica italiana!

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
2 giugno 2019

Comments are closed.