La Lega chiede l’intervento del Governo: ormai è tutto in mano all’editrice Athesia

Informazione: monopolio in Trentino Alto Adige

ROMA – «A rischio il pluralismo dell’informazione in Trentino Alto Adige Südtirol. Oltre a Dolomiten, Trentino e Alto Adige, ad Athesia appartengono anche L’Adige e Radio Dolomiti. Di fatto, il gruppo ha il monopolio editoriale assoluto nel campo della carta stampata controllando l’informazione sia italiana che tedesca dell’intera regione».
A denunciarlo sono i parlamentari della Lega Alessandro Morelli (responsabile Editoria del partito), Massimiliano Capitanio (segretario della Vigilanza Rai) e i deputati trentini Vanessa Cattoi, Diego Binelli, Martina Loss e Mauro Sutto. Nelle prossime ore presenteranno alla Camera dei deputati un’interrogazione al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, «per sapere quali iniziative il Governo intende avviare per garantire il pluralismo dell’informazione in Trentino Alto Adige Südtirol e scongiurare il pericolo di una concentrazione dei media in capo ad un unico editore».
«A suo tempo – ricordano i deputati della Lega – il sottosegretario Fraccaro si era positivamente impegnato a predisporre una legge che impedisse la concentrazione esagerata di media nelle mani di un solo soggetto anche su base locale. Ci auguriamo che prosegua in questa direzione. È un tema non più rinviabile, a maggior ragione nei territori con particolari contingenze storico-politiche». (giornalistitalia.it)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *