Un milione di euro per salvare la testata dal fallimento e Piero Sansonetti direttore

Il Gruppo Romeo pronto a rilevare l’Unità

Piero Sansonetti

ROMA – Il Gruppo Romeo sarebbe pronto rilevare il quotidiano “l’Unità” salvandolo dal fallimento. L’editore de “Il Riformista” avrebbe, infatti, manifestato la propria disponibilità a rilevare la storica testata fondata da Antonio Gramsci per una cifra, secondo rumors non confermati, che – rivela l’agenzia di stampa Adnkronos diretta da Gian Marco Chiocci – si aggirerebbe tra i 900mila euro e il milione di euro.
All’attuale direttore de “Il Riformista”, Piero Sansonetti, verrebbe affidata la guida dell’Unità. Per lui sarebbe un ritorno a casa, essendo entrato nel giornale nel 1975 fino a diventarne prima vicedirettore e poi condirettore dello stesso  giornale. (giornalistitalia.it)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *