L’Associazione Stampa Toscana chiede all’Anci di censurare il comportamento di Petrucci

Il giornalista Cristiano Marcacci insultato dal sindaco

Diego Petrucci e Cristiano Marcacci

FIRENZE – «Insulti inaccettabili e nessun rispetto per il lavoro dei giornalisti da un rappresentante istituzionale qual è il sindaco di Abetone-Cutigliano, Diego Petrucci, che si è scagliato contro il giornalista Cristiano Marcacci e il giornale Il Tirreno, accusati di provare “a seminare odio per gonfiare il portafoglio del proprio datore di lavoro” e accompagnati dall’incitamento a rispondere “smettendo non solo di comprare Il Tirreno ed invitando tutti i nostri amici a fare altrettanto, ma smettendo proprio di parlare con certi giornalisti!!!».

Sandro Bennucci

La denuncia è dell’Associazione Stampa Toscana, presieduta da Sandro Bennucci,  che «indignata di fronte ad un attacco così violento da parte di un rappresentante delle istituzioni come un sindaco» si rivolge all’Anci Toscana, invitando l’Associazione che raggruppa i sindaci a «pronunciarsi di fronte ad un atteggiamento del tutto intollerabile, che manifesta disprezzo per l’art. 21 della Costituzione».
«È opportuno – afferma l’Ast – che venga presa una posizione netta a tutela dell’informazione libera, fondamento basilare per uno Stato democratico.» (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *