La storica testata fondata da Pino Rotta nel ’96 sempre più tecnologica e interattiva

Helios Magazine si rinnova e rilancia

REGGIO CALABRIA – Si rinnova e diventa sempre più tecnologica e interattiva Helios Magazine, storica testata fondata da Pino Rotta nel 1996, quando uscì in versione cartacea e online, prima di scegliere in via esclusiva la Rete all’indirizzo www.heliosmag.it
Le bellissime copertine che per 25 anni hanno annunciato le novità, i più importanti avvenimenti sociali, culturali ed artisti del mondo, sotto la scure della crisi economica hanno smesso di andare in tipografia, ma la nuova forma del blogmagazine ha mantenuto il contenuto di cultura e società aggiungendo l’immediatezza dei canali social e l’agilità delle dirette streaming.

Pino Rotta

«Non si può dimenticare che la nostra rivista, – fa notare Pino Rotta – pur avendo sede legale a Reggio Calabria, si è sempre caratterizzata per le sue collaborazioni internazionali, tra cui ben cinque Premi Nobel e numerosissimi contributi offerti da intellettuali italiani e stranieri. E, pur rinnovandosi, ha sempre mantenuto la sua filosofia e il suo motto: “Amiamo parlare della luna al chiaro di luna, non con la luna”! Futuro e tradizione sono racchiusi in questo motto – sottolinea il direttore – e lo stesso titolo della testata, in parte greco in parte anglosassone, ha, sin dall’inizio, voluto dare quest’impronta alla rivista».
Ora Helios Magazine, «impegnata nell’analisi di fenomeni politici e sociali di tutto il mondo», usa molto più spesso i canali social e i video e, «ciò che più conta, si è dimostrata in grado di resistere al cambiamento dei tempi, delle tecnologie e dei media, senza perdere lo spirito professionale, sempre aperto e curioso su quanto accade nella società non solo italiana». (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *