Il 28 ottobre la prova scritta per l’idoneità all’iscrizione nell’elenco professionisti

Esame giornalisti: la 118ª commissione

La prova scritta dell’esame per giornalisti

La prova scritta dell’esame per giornalisti

ROMA – Nominata la 118ª commissione d’esame per la prova di idoneità professionale valida per l’iscrizione nell’elenco dei giornalisti professionisti. 
La prova scritta avrà luogo a Roma il 28 ottobre 2014, alle ore 8.30, all’Ergife Palace Hotel di Via Aurelia 617.
Presidente è Vittorio Paraggio (sostituto procuratore generale presso la Corte di Appello di Roma); membri effettivi: Adolfo Coletta (sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone) ed i giornalisti professionisti: Giovanni Lucianelli, Gianni Solaroli, Stefano Fabbri, Natalia Encolpio e Giorgio Martino. Segretario Vincenzo Lucrezi.
Membri supplenti: presidente Giorgio Poscia (consigliere della Sezione Lavoro della Corte d’Appello di Roma), Alfonsina Bellini (giudice del Tribunale di Roma) ed i giornalisti: Pantaleone Sergi, Antonino Mirabile, Aldo Sebastiano Muzzo, Nicola Calathopoulos e Angela Camuso.
Alla prova scritta sono ammessi a partecipare i candidati che, alla data stabilita per lo svolgimento della prova, abbiano compiuto il prescritto periodo di praticantato giornalistico (art. 46, 1° comma, del citato D.P.R.) e partecipato a corsi di formazione o di preparazione teorica anche “a distanza”, della durata minima di 45 ore, promossi dal Consiglio nazionale o dai Consigli regionali dell’Ordine purché riconosciuti dall’Ordine dei giornalisti. Per ulteriori informazioni sugli esami: segreteria.esami@odg.it. Per assistenza tecnica contattare, invece, il numero 06.686231.

I commenti sono chiusi