Lourival Santos di “Rede Massa de Televisao” chiama Maicon Silva “macaco”

Giornalista arrestato per insulto razzista

Rede MassaMARINGA’ (Brasile) – Un giornalista che aveva assistito alla partita è stato arrestato, al termine della finale di ritorno del campionato regionale del Paranà, in cui il Londrina ha conquistato il titolo, dopo i rigori, a spese del Maringà.
Motivo del provvedimento è che il reporter Lourival Santos, al lavoro per l’emittente “Rede Massa de Televisao” si è rivolto al laterale destro del Londrina, Maicon Silva, chiamandolo “macaco” e “scimmione” al momento in cui questi stava festeggiando un suo gol.
La polizia presente allo stadio è immediatamente intervenuta e ha arrestato il giornalista, in base alla legge anti-razzismo che in Brasile è molto severa. Una collega di Santos, Monique Vilela di Radio Banda B, è stata invece sentita come testimone, perchè aveva assistito alla scena.
Il giornalista, che si trova tuttora in carcere, è stato immediatamente licenziato. In

I commenti sono chiusi