Gaspard Glanz arrestato dalla polizia in piazza della Repubblica a Parigi

PARIGI (Francia) – Due giornalisti sono stati arrestati a Parigi mentre erano impegnati a realizzare servizi sulle manifestazioni dei gilet gialli. In Place de la République è finito in manette Gaspard Glanz, fondatore del sito “Taranis news” e l’arresto ha suscitato grande indignazione perché le relative immagini sono state postate su Twitter dai fotografi di “Liberation” e “La Meute”.
Alla Gare du Nord, invece, è stato arrestato Alexis Kraland, che già il 3 ottobre scorso era finito in manette in occasione della manifestazione del 1° maggio.
Quanto a Glanz, l’ufficio del pubblico ministero di Parigi ha reso noto che l’arresto è stato eseguito per “atti di violenza” e “insulti a pubblico ufficiale”. In realtà, colpito da un proiettile di plastica, aveva protestato con la polizia chiedendo di parlare con il commissario. Ed alle insistenze del fotoreporter, era stato prima strattonato, poi atterrato violentemente e infine ammanettato. (giornalistitalia.it)

Gaspard Glanz ammanettato dalla polizia francese

Comments are closed.