Il libro di Nicoletta Giorgetti e Riccardo Paolo Uguccioni per il Collegio di Pesaro e Urbino

Geometri, storia di una professione

Particolare della copertina del libro “Geometri, storia di una professione”

PESARO (Pesaro-Urbino) – “Geometri, storia di una professione” è il titolo del volume che Nicoletta Giorgetti e Riccardo Paolo Uguccioni hanno scritto interpretando la volontà del Collegio Geometri e Geometri laureati della provincia di Pesaro e Urbino di lasciare traccia dell’attività, dell’impegno, delle tante battaglie che gli uomini della misura hanno portato a termine e affrontato in 90 anni di professione.
Un anniversario importante, questo del 2019, per un “mestiere antico come i Fenici”, che a Pesaro sarà celebrato con tutti gli onori: venerdì prossimo, 6 dicembre, il Teatro Sperimentale ospiterà – inizio alle ore 9 – la cerimonia di consegna degli attestati di benemerenza ai geometri iscritti al Collegio provinciale da oltre 30, 40 e 50 anni.
Nell’occasione verrà presentato ai professionisti della misura e alla città il libro scritto dalla giornalista – coordinatrice di Giornalisti Italia, per tanti anni addetta stampa del Collegio Geometri della provincia di Pesaro e Urbino – e dallo storico – che è anche giornalista pubblicista –, presidente della Società pesarese di Studi storici.
«Un lavoro a cui teniamo particolarmente – spiegano, all’unisono, gli autori – perché ci ha permesso di conoscere da vicino una professione che ha profondamente segnato la vita e la storia non solo di una provincia, ma di tutto il Paese. Un libro che vuole essere una testimonianza preziosa dell’alacre attività di questi “parroci della tecnica” che un tempo avevano un ruolo determinante nella società. E che sono ancora qui».
A presentare il libro sarà, insieme agli autori, il giornalista Luigi Luminati (Il Resto del Carlino), che modererà anche gli interventi dei geometri e delle figure istituzionali che si ritroveranno allo Sperimentale, a cominciare dal sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, dal prefetto, Vittorio Lapolla, e dal presidente della Provincia di Pesaro e Urbino, Giuseppe Paolini. Accanto a loro, i vertici nazionali e locali di categoria, ovvero il presidente del Consiglio nazionale geometri,  Maurizio Savoncelli, il presidente della Cassa Geometri, Diego Buono, con il consigliere Carlo Cecchetelli, e il presidente del Collegio Geometri di Pesaro e Urbino, Giovanni Corsini. Su tutti, la benedizione dell’arcivescovo di Pesaro, mons. Piero Coccia, che aprirà la mattina di lavori al Teatro Sperimentale. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *