Enzo Colimoro entra in Consiglio Regionale, ma il presidente regionale uscente conquista 5 consiglieri su 6

Elezioni Odg: Campania, Lucarelli mantiene la maggioranza

Enzo Colimoro

Enzo Colimoro

Ottavio Lucarelli e Rossana Russo

Ottavio Lucarelli e Rossana Russo

NAPOLI – Enzo Colimoro riesce a farsi eleggere nel Consiglio Regionale dell’Ordine dei giornalisti della Campania, ma la maggioranza resta in mano al presidente uscente Ottavio Lucarelli, promosso al primo turno assieme a Paolo Maniero ed a tutti i pubblicisti della “corazzata” Mimmo Falco aderente a “Stampa Libera e Indipendente”.
Il turno di ballottaggio promuove, infatti, tre uomini di Lucarelli su quattro (il consigliere generale dell’Inpgi Rossana Russo, Vincenzo Esposito e Giuseppe De Martino), mentre Colimoro, presidente dell’Assostampa Campania e fiduciario regionale dell’Inpgi, per un solo voto vede sfumare il sogno di far eleggere il secondo consigliere (Pierpaolo Petino) che avrebbe potuto riaprire i giochi in Consiglio Regionale.
Tra i revisori dei conti, invece, Marzio Di Mezza e Francesco Marolda, hanno avuto la meglio su Iki Notarbartolo e Raffaele Riccio.
Infine, per il Consiglio Nazionale, passano agevolmente Antonio Sasso e Carlo Verna, mentre per il rotto della cuffia Lino Zaccaria viene eletto grazie all’anzianità d’iscrizione all’Ordine dei giornalisti, rispetto a Gianfranco Coppola che, come lui, ha riportato 268 preferenze. Lo scampato pericolo può, quindi, fargli tirare un grosso sospiro di sollievo, considerato che nella precedente consiliatura dell’Inpgi era rimasto fuori dal Consiglio d’amministrazione proprio per l’anzianità contributiva che aveva premiato Ino Iselli.

RISULTATI DEL BALLOTTAGGIO (tra parentesi i voti ottenuti al primo turno)

Consiglio Regionale Professionisti: Rossana Russo 305 (319), Vincenzo Colimoro 277 (251), Vincenzo Esposito 269 (309), Giuseppe De Martino 244 (274), Pierpaolo Petino 243 (209), Massimiliano Amato 243 (277), Renato Cavallo 207 (178), Giovanni Fondi 202 (169).
Collegio dei Revisori dei Conti Professionisti: Marzio Di Mezza 283 (310), Francesco Marolda 230 (191), Iki Notarbartolo 215 (193), Raffaele Riccio 207 (245).
Consiglio Nazionale Professionisti: Antonio Sasso 296 (314), Carlo Verna 284 (312), Lino Zaccaria 268 (252), Gianfranco Coppola 268 (305), Marcello Curzio 204 (187), Giuseppe Caporaso 179 (156).

I RISULTATI DEL PRIMO TURNO http://www.giornalisticalabria.it/2013/05/20/elezioni-odg-“ciclone”-mimmo-falco-in-campania/

I commenti sono chiusi