Boom in Campania. Crollo in Molise, Sardegna e Puglia. Urne aperte fino alle 18 di domani

Elezioni Casagit: ha votato il 26%, Basilicata all’85,5

ROMA – Alla vigilia della chiusura delle urne per l’elezione dei Rappresentanti dei Soci all’Assemblea Nazionale della Mutua Casagit Salute, ovvero a conclusione della terza giornata di voto, hanno votato 5739 elettori su 24340 aventi diritto (23,58%) dei quali 5477 giornalisti su 21064 aventi diritto (26%). Quattro anni fa, alle ore 18 della terza giornata di voto aveva votato il 17,61% e alle 13 del giorno successivo il 20,42%.
Saldamente in vetta alla classifica la Basilicata: 91 votanti su 107 (85,05%) e polemiche sempre più accesse sull’elenco degli aventi diritto al voto che, secondo la Direzione Generale della Casagit, potrebbe addirittura ulteriormente “allungarsi”. Quattro anni fa in Basilicata alle 13 del quarto giorno aveva votato il 49% degli elettori, quindi si registra un aumento del 36,05%.
Nella classica dell’affluenza, dopo tre giorni di voto, dietro la Basilicata c’è l’Abruzzo 60,96% (nel 2017 aveva votato il 36,41%), seguito da Campania 58,57% (31,94), Calabria 51,16% (27,62), Sicilia 42,93% (36,19), Marche 38,91% (38,06), Friuli Venezia Giulia 38,72% (17,04), Puglia 38,20% (47,83%), Molise 34,09 (48,00), Umbria 33,33% (15,36%), Piemonte 30,83% (24,79), Veneto 30,27% (16,71), Liguria 30,17% (25,37), Trentino Alto Adige 27,63% (21,12), Toscana 26,13% (17,60), Sardegna 25,20% (38,44), Lazio 22,81% (19,08), Emilia Romagna 18,57% (14,65) e Lombardia 17,43% (14,94).
Oltre al boom di votanti in Basilicata, vistosi incrementi anche in Campania (+26,63%), Abruzzo (+24,55%), Calabria (+23,54%), Friuli Venezia Giulia (+21,68%), Umbria (+19,97%), Veneto (+13,56%). Crollo di votanti, invece, in Molise (-13,91%), Sardegna (-13,24%) e Puglia (-9,63%), uniche tre regioni con indice negativo.
Per i 2 rappresentanti dei Fondi di adesione collettiva e individuale (novità in questa tornata elettorale dopo la trasformazione in Società di Mutuo Soccorso) ha votato, rispettivamente, l’8,30 e il 7,25% degli aventi diritto.
C’è ancora tempo per votare, ininterrottamente ed esclusivamente online, fino alle ore 18 di domani, martedì 8 giugno.
Collegandosi al sito www.casagit.it e cliccando sulla schermata “Elezioni Casagit Salute 2021” si raggiunge il sistema di voto Eligo (cabina elettorale). Bisogna, quindi, digitare il codice fiscale e la password, visualizzare l’informativa sulla privacy e digitare il numero del proprio cellulare.
Sul cellulare arriverà un Sms con un codice OTP da inserire entro 90 secondi nella schermata. Apparirà la scheda elettorale con il numero delle preferenze consentite e i nomi dei candidati da votare con a fianco il numero progressivo. Il sistema segnala quando si raggiunge il massimo delle preferenze e chiede conferma dei voti espressi. (giornalistitalia.it)
LEGGI ANCHE:
Elezioni Casagit: votanti in aumento e primo ricorso
Casagit: dati di affluenza ritardati “per scelta”
Casagit: silenzio sull’affluenza al voto
Casagit al voto da oggi a martedì 8 giugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *