BOLOGNA – I professionisti dell’industria italiana dei quotidiani si incontreranno quest’anno a Bologna, il prossimo 18 giugno, per discutere sui temi più attuali legati all’editoria giornalistica: dai trends internazionali dell’industria editoriale al mercato pubblicitario; dalle prospettive di un nuovo contratto nazionale poligrafico in un’ottica di Filiera al ruolo delle relazioni sindacali; dalla riorganizzazione dei modelli produttivi dei quotidiani all’andamento dell’industria della stampa quotidiana.

Fabrizio Carotti

Ediland Meeting 2019, sul tema “Verso il futuro: best practice e strategie per una nuova visione”, promosso da Asig (Associazione Stampatori Italiana Giornali), Fieg (Federazione Italiana Editori Giornali) e Osservatorio Quotidiani “Carlo Lombardi”, si svolgerà al Centro Congressi dell’Hotel Savoia Regency, in via del Pilastro 2, a Bologna.
Interverranno: Fabrizio Carotti (Fieg), Gianni Paolucci (Asig), Sergio Vitelli (Asig), Silvio Broggi (Poligrafici Printing), Davide Ferrario (Prealpina), Raffaele Schettino (Metropolis), Marco Aschedamini (La Provincia di Cremona), Pierluigi Depentori (Seta spa), Alessandro Massano (So.ge.d Immobiliare srl), Massimo Martellini (Fcp), Alberto Di Giovanni (Osservatorio Quotidiani), Franco Capparelli (Fieg), Paolo Polidori (Asig), Massimo Medugno (Assocarta), Pietro Lironi (Assografici) e i rappresentanti di Slc-Cgil, Fistel Cisl e Uil Comunicazione.
Per informazioni: Asig – Tel. 06-4883566; Mobile 333-3084505; email: asig@ediland.it. Accrediti stampa: daneluz@fieg.it (giornalistitalia.it)

Comments are closed.