PALERMO – Stampa Libera e Indipendente, la componente di maggioranza della Fnsi in Sicilia, esprime solidarietà alle colleghe e ai colleghi di Ansa e Askanews, alle prese con delicate vicende contrattuali che mettono a rischio il futuro delle loro aziende e la salvaguardia di decine di posti di lavoro.
Nel ribadire come il sostegno a queste vertenze passi dalla difesa delle redazioni, sia sul piano qualitativo che quantitativo, nel loro organico e nella loro strutturazione sul territorio, non si può non annotare con preoccupazione che le vie d’uscita sinora individuate e condivise – come il ricorso agli stati di crisi – appaiono sempre più una risposta inadeguata a un problema che oggi coinvolge un settore amplissimo del mondo dell’informazione. (giornalistitalia.it)

Comments are closed.