Finanziamenti dai 5mila ai 30 mila dollari per 5300 testate tra cui L’Eco di Bergamo

Da Google fondi per il giornalismo locale

ROMA – Qualche settimana fa, la Google News Initiative ha lanciato un fondo globale di emergenza per il giornalismo locale (Journalism Emergency Relief Fund, Jerf) per supportare le redazioni locali in questo periodo di emergenza sanitaria e crisi economica.
Google annuncia che oltre 5.300 pubblicazioni locali di piccole e medie dimensioni in tutto il mondo riceveranno finanziamenti che vanno da 5.000 a 30.000 dollari ciascuno. In sole due settimane sono arrivate oltre 12.000 domande da 103 paesi.
Ogni domanda – informa Google – è stata esaminata sulla base di una serie di criteri: pubblicazioni che operano a livello locale, servono una specifica comunità geografica e vogliono utilizzare il fondo per continuare a farlo. Più di 300 persone in Google hanno unito le forze per controllare le domande e in tutto il mondo ci sono state decine di webinar e incontri per rispondere alle domande degli editori.
I beneficiari italiani sono 280. L’Eco di Bergamo ha fatto uso del data journalism per aiutare le comunità locali a capire cosa stesse succedendo nell’area di Bergamo a seguito della pandemia che ha colpito duramente la città. Il finanziamento servirà per aumentare gli investimenti in modalità di produzione (video, audio, foto, dati) che possano offrire ai lettori una conoscenza più approfondita di cosa succede nel loro territorio. (ansa)

 

I commenti sono chiusi