Era stata arrestata per aver criticato la situazione in un ospedale della Serbia

Coronavirus: rilasciata la giornalista Ana Lalic

Ana Lalic

BELGRADO (Serbia) – In Serbia, dopo vibrate proteste da parte dell’Associazione dei giornalisti, di organizzazioni per la difesa dei diritti umani e dei partiti di opposizione, è stata rilasciata oggi la giornalista Ana Lalic, arrestata ieri sera per aver scritto sul suo portale Nova un articolo critico sulla situazione sanitaria nel principale ospedale di Novi Sad (nord), che sarebbe alle prese con penuria di materiale necessario alla cura dei malati di coronavirus.
Il legale della reporter, nel dare notizia del suo rilascio, ha aggiunto tuttavia che la polizia non ha ancora restituito il materiale sequestrato ieri alla giornalista, il computer e il suo telefono. (ansamed)

I commenti sono chiusi