La compagna del difensore della Juventus, Daniele Rugani, primo contagiato della serie A

Coronavirus: Michela Persico positiva, “ma sto bene”

Michela Persico

TORINO – “Esito positivo, ma asintomatica”. La giornalista Michela Persico, 29 anni, compagna del difensore della Juventus, Daniele Rugani, annuncia su Instagram l’esito del tampone per la ricerca di Covid-19 al quale si è sottoposta.
Un test al quale Michela si è sottoposta dopo la scoperta della positività del compagno, primo calciatore della serie A di calcio contagiato dal Coronavirus.
“Ho appena ricevuto l’esito del tampone – afferma Michela in un video – è ed positivo. Non ho alcun sintomo e sto benissimo, sono fortunata e ci tenevo a ringraziarvi per il vostro affetto e rassicurarvi sulla mia salute, come di quella di Daniele. Ma ci tengo a raccomandare davvero tutti a rispettare quelle piccole norme che sono state indicate per sconfiggere il virus, restare a casa, perché, come è capitato a me, si può essere positivi senza saperlo e in questo modo restare a contatto con persone che per hanno difeso immunitarie indebolite”. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi