Si vota dal 23 al 25 novembre per eleggere 7 delegati professionali e 3 collaboratori

Congresso Fnsi, lista unitaria in Puglia

Assostampa PugliaBARI – Lista unitaria in Puglia per l’elezione dei delegati al XXVII Congresso della Stampa Italiana. Alla scadenza del termine per la presentazione delle liste,  la Commissione elettorale ha, infatti, ammesso una lista per l’elezione di 7 delegati professionali e una lista per l’elezione di 3 delegati collaboratori, entrambe denominate “Per un sindacato di servizio”.
I CANDIDATI – Per i professionali sono in lista: Raffaele Lorusso, Michele Frallonardo, Bepi Martellotta, Rossella Matarrese, Mimmo Mazza, Patrizia Sgambati e Francesco Strippoli. Possono essere espresse massimo 5 preferenze (i 3/4 dei delegati da eleggere) e, in caso di presentazione di una sola lista, “sulla scheda di votazione deve essere specificato che l’elettore ha facoltà di votare anche per nominativi in essa non contenuti, ma che il numero delle preferenze complessivamente espresse non dev’essere comunque superiore ai 3/4 (calcolati per difetto) dei posti cui provvedere. La scheda dovrà contenere, oltre ai nomi dei candidati della lista presentata, anche un numero di righe pari al massimo anzidetto”. Pertanto, in Puglia possono essere espresse per i professionali massimo 5 preferenze da attribuire ai cinque candidati o a massimo altri due nominativi da scrivere nei due spazi bianchi.
Per i collaboratori sono in lista: Roberta Campanella, Luciana Doronzio e Raffaele Fiorella. In questo caso, possono essere espresse massimo 2 preferenze da attribuire ai cinque candidati o a massimo un altro nominativo da scrivere nell’unico spazio bianco.
DOVE SI VOTA – Il seggio centrale sarà allestito a Bari, nel Palazzo dei Giornalisti. Il seggio itinerante raggiungerà le altre città capoluogo di provincia. 

Le operazioni di voto si svolgeranno il 23, 24 e 25 novembre 2014, con le seguenti modalità: 

Domenica 23 novembre: 

Bari, Palazzo dei Giornalisti (strada Palazzo di Città, 5), dalle ore 10 alle ore 12.30;
 Andria, redazione di Telesveva (strada provinciale Andria-Bisceglie km 0,400), dalle ore 11 alle ore 13; 
Foggia, redazione Gazzetta del Mezzogiorno (via Scillitani, 5), dalle ore 15.30 alle ore 17.30.

 Lunedì 24 novembre: 

Bari, Palazzo dei Giornalisti, dalle ore 10 alle ore 17; 
Brindisi, redazione Gazzetta del Mezzogiorno (via Carmine, 44), dalle ore 10.30 alle ore 12.30; 
Lecce, redazione Nuovo Quotidiano di Puglia (piazza dei Mocenigo), dalle ore 15.30 alle ore 17.30; 

Martedì 25 novembre: 

Bari, Palazzo dei Giornalisti, dalle ore 10 alle ore 17; 
Taranto, redazione Gazzetta del Mezzogiorno (corso Umberto I, 15), dalle ore 10.30 alle ore 12.30. 

Le operazioni di scrutinio si svolgeranno nel seggio centrale, a Bari, alle ore 17, alla chìusura delle operazioni di voto.
CHI PUO’ VOTARE – Hanno diritto di voto tutti gli iscritti all’Associazione della Stampa che alla data delle elezioni abbiano un’anzianità di iscrizione di almeno sei mesi e risultino in regola con il pagamento delle quote associative. Sarà possibile regolarizzare eventuali morosità, senza il pagamento di penali, prima di esercitare il diritto di voto.

I commenti sono chiusi