Bando della Provincia di Pisa che cerca un “Funzionario Specialista Informazione”

Concorso per giornalista a tempo indeterminato

PISA – Concorso pubblico per soli esami (prova scritta e orale), per la copertura di 1 posto di “Funzionario Specialista Informazione”, a tempo pieno ed indeterminato alla Provincia di Pisa.
Il trattamento economico è quello annuo previsto dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro – Comparto Funzioni Locali del 21 maggio 2018 e si compone delle seguenti voci e valori annui: 
stipendio tabellare 22.135,47 euro (corrispondente alla categoria D posizione economica D1) oltre Ivc, tredicesima mensilità, nonché ogni altro emolumento o indennità previste dalla contrattazione collettiva nazionale ed integrativa decentrata, dalle leggi e dalle disposizioni della Provincia di Pisa. 
È prevista l’iscrizione ai fini pensionistici all’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani (Inpgi).
Tra i requisiti richiesti: iscrizione all’Albo Nazionale dei Giornalisti (elenco professionisti, elenco pubblicisti e, nel caso di giornalisti di altri Paesi dell’Unione Europea, elenco speciale) da almeno 5 anni e 
laurea quadriennale o quinquennale (vecchio ordinamento), ovvero laurea specialistica o magistrale o triennale.
La domanda di partecipazione al concorso, accompagnata dal pagamento della tassa di concorso di 10 euro, dovrà essere redatta unicamente in via telematica compilando l’apposito modulo on line disponibile nel sito istituzionale www.provincia.pisa.it, sezione Bandi di concorso e entrando nella specifica sezione denominata “Bando di Concorso pubblico per n. 1 posto di “Funzionario specialista informazione – categoria D1” e secondo le istruzioni riportate nelle apposite note per la compilazione. Le domande dovranno pervenire entro le ore 23.59 del 4 ottobre 2021.
L’accesso al portale per la compilazione della domanda di partecipazione al concorso avviene unicamente attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid). (giornalistitalia.it)

PER PARTECIPARE:
Il bando
La domanda on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *