Ad Avellino in una busta contenente anche un biglietto con minacce di morte

Proiettile alla redazione del Quotidiano del Sud

Il proiettile recapitato al Quotidiano del Sud

Il proiettile recapitato al Quotidiano del Sud

Il Quotidiano del SudAVELLINO – “Ancora una parola e sei morto”. All’interno di una busta gialla, contenente anche un proiettile di pistola calibro 7,65, un biglietto vergato a mano, in carattere stampatello, ed indirizzato ad un sedicente “Professor De Guglielmo – Provincia”, però inesistente tra i redattori ed i collaboratori del Quotidiano del Sud.
A movimentare la giornata del giornale diretto da Gianni Festa, l’ennesima

leggi...
Il presidente Giuseppe Soluri: “Caso grottesco e dopo quasi un mese ancora insoluto”

La Provincia di Cosenza: interviene l’Odg Calabria

La volante della Polizia davanti all’ingresso della redazione della Provincia di Cosenza, al numero 92 di Corso Mazzini, a Cosenza

La volante della Polizia davanti alla redazione della Provincia di Cosenza, in Corso Mazzini 92

Giuseppe Soluri

Giuseppe Soluri

CATANZARO – “La grottesca vicenda del quotidiano La Provincia di Cosenza resta ancora insoluta a distanza di quasi un mese”. Lo afferma il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri, ricordando i fatti: “il giornale cambia

leggi...
In via Chiatamone a Napoli arrestato 43enne senza fissa dimora. Ferito un poliziotto

Aggrediti due giornalisti del quotidiano Il Mattino

Il MattinoNAPOLI – Un 43enne senza fissa dimora, S.R., è stato arrestato dalla polizia per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e porto abusivo di munizioni da guerra. Verso le 16 di ieri i poliziotti del commissariato di San Ferdinando sono

leggi...
Striscione intimidatorio contro Dario Freccero nel settore dei tifosi della Sampdoria

Minacce dei tifosi ad un cronista del Secolo XIX

Dario Freccero

Dario Freccero

GENOVA – L’Associazione Ligure dei Giornalisti e il Comitato di redazione de Il Secolo XIX esprimono solidarietà al giornalista Dario Freccero oggetto, allo stadio di Chiavari, di uno striscione intimidatorio nel corso del secondo

leggi...
Dalla Lombardia il sostegno di Unità Sindacale a colleghi e Sindacato della Calabria

Solidarietà ai giornalisti de La Provincia di Cosenza

La volante della Polizia davanti all’ingresso della redazione della Provincia di Cosenza, al numero 92 di Corso Mazzini, a Cosenza

La volante della Polizia davanti alla redazione della Provincia di Cosenza, in corso Mazzini 92

Daniela Stigliano

Daniela Stigliano

MILANO – “Mesi senza un regolare contratto. Retribuzioni in forte ritardo e con il contagocce. Infine, la sorpresa di agosto: il giornale cambia sede dalla notte alla mattina, senza comunicarlo ai suoi quattro redattori e impedendo loro di entrare nella nuova

leggi...
Dalila Nesci (M5s) sulla redazione trasferita ed i 4 giornalisti messi alla porta

La Provincia di Cosenza, il caso in Parlamento

Dalila Nesci

Dalila Nesci

Gli agenti della Polizia di Stato suonano al campanello della nuova redazione della Provincia di Cosenza

Gli agenti della Polizia di Stato suonano al campanello della nuova redazione della Provincia di Cosenza

COSENZA – “È inquietante il trattamento subìto dai giornalisti del quotidiano La Provincia di Cosenza, così come il silenzio generale sulla vicenda e sul loro mancato inquadramento, che conferma quanto in Calabria sia calpestata impunemente la dignità di chi fa informazione”. Lo dichiara la deputata giornalista Dalila Nesci (M5s), componente della Commissione di Vigilanza sulla Rai, a proposito del “grottesco rifiuto all’ingresso in redazione, subìto lo scorso primo agosto dai redattori del quotidiano La Provincia di Cosenza, che al Sindacato dei giornalisti hanno riferito di non aver mai avuto un contratto, nonostante impiegati da mesi”.
In proposito, la deputata del Movimento Cinque Stelle ha presentato un’interrogazione rivolta al presidente del Consiglio, al ministro dell’Interno, al ministro della Giustizia e al ministro del Lavoro, “al fine di acquisire

leggi...
Il Cda approva all’unanimità il Piano Strategico 2018. 44,5% di Finelco a Blue Ocean

Rcs Media Group, ricavi netti in calo: 591,1 milioni

Rcs MediagroupMILANO – Il Consiglio di Amministrazione di Rcs Media Group si è riunito sotto la presidenza di Maurizio Costa per esaminare i risultati preliminari consolidati al 30 giugno 2015. I ricavi netti consolidati di Gruppo si attestano a 591,9 milioni di euro (611,1 milioni nel pari periodo 2014): la variazione è da attribuirsi principalmente all’andamento dei ricavi pubblicitari, penalizzati dall’andamento di mercato e dal confronto con il 2014 che beneficiava dell’effetto generato dai Mondiali di Calcio e dalle edizioni speciali di Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport, mentre i ricavi editoriali si mantengono complessivamente stabili

leggi...
Alla Provincia di Cosenza interviene la Polizia. Lavoravano senza alcun contratto

Redazione sparisce e riappare senza 4 giornalisti

Francesco Viola

I giornalisti Francesco Viola, Ilaria Nocito, Enrico Miceli e Bruno Greco denunciano il fatto agli agenti della Polizia di Stato

COSENZA – Non si può certo dire che la breve vita del quotidiano “La Provincia di Cosenza” non sia turbolenta. Meno di un anno di attività e già quattro i direttori che si sono alternati alla guida del giornale provinciale, due le società editrici che lo hanno portato in edicola, così come due sono gli stabilimenti tipografici che lo hanno

leggi...
L’amarezza di giornalisti e poligrafici: “Genova ha mostrato una totale indifferenza”

L’ultima Gazzetta: “Chiudiamo a testa alta”

Gazzetta del LunedìGENOVA – Dopo l’ultimo numero del Corriere Mercantile, uscito ieri, è la volta della “Gazzetta del Lunedì”, il settimo numero del quotidiano genovese che cessa oggi le pubblicazioni strangolato dal taglio dei contributi pubblici e dal “matrimonio” tra Il Secolo XIX di Genova e La Stampa che, prima dell’accordo, per quindici anni è andato in edicola in tandem con il quotidiano piemontese.
“Grazie ai nostri lettori” è il titolo che campeggia a tutta pagina nell’edizione odierna. “Chiudiamo, ma con la testa alta”, ribadiscono i lavoratori della Cooperativa “Giornalisti e Poligrafici” che ha deciso la sospensione dei giornali approvata dall’assemblea dei soci “dopo una lunga storia fatta di sacrifici e inutili attese”.
“Una decisione – spiegano il direttore Mimmo Angeli ed i colleghi della redazione – presa dopo aver constatato l’impossibilità di far fronte agli impegni quotidiani per la mancanza di liquidità. Il

leggi...
Oggi l’ultima copia del quotidiano genovese. Domani quella della Gazzetta del Lunedì

Corriere Mercantile, commiato con gloria

Corriere MercantileGENOVA – “Ciao. Sono l’ultimo numero del Corriere Mercantile. Domani la stessa sorte toccherà alla mia «sorella», la Gazzetta del Lunedì. Da martedì sparirò dalle edicole. Poi sarò in vendita, ma su altri mercati. Quelli dove opera chi, sino ad ora, non ha voluto o non se l’è sentita di comprarmi”. Si apre, così, l’editoriale di commiato del Corriere Mercantile, il quotidiano genovese che cessa oggi le pubblicazioni. A stritolarlo il taglio dei contributi pubblici e il “matrimonio” tra Il Secolo XIX di Genova e La Stampa che prima dell’accordo andava in edicola in tandem con il “Mercantile”.
“Ho tentato di restare in vita in ogni modo”, si legge ancora nel giornale che  aveva tentato di andare in edicola da solo al prezzo di 1 euro con la sola cronaca locale,  “aggrappandomi al solo elemento che era rimasto al mio interno, quando la liquidità è andata man mano esaurendosi e hanno iniziato a bussare alla porta i primi creditori. Se sono arrivato sin qui, è solo grazie alla professionalità e all’enorme e impagabile impegno di quei giornalisti

leggi...
design   emme21