Il 30 maggio nuovo incontro in Prefettura. Regolo: “Torneremo comunque in edicola”

L’Ora: 1 mese di occupazione e 13mila fans

Ora della Calabria

I giornalisti ed il direttore Luciano Regolo con il vicesegretario Fnsi, Carlo Parisi, davanti alla Prefettura di Cosenza

RENDE (Cosenza) – È da un mese che il direttore e i giornalisti dell’Ora della Calabria occupano la redazione centrale. “Quello che era il nostro luogo di lavoro – ricordano i giornalisti sulla loro pagina Facebook «l’Ora siamo noi» – è diventata la nostra casa, il luogo della speranza di ripartire liberi

leggi...
Redattore dell’Unione Sarda a Nuoro era stato già vittima di un attentato

Incendiata l’auto del giornalista Luca Urgu

Unione SardaNUORO – Nuovo atto intimidatorio nei confronti di un giornalista impegnato nei servizi di cronaca nera e giudiziaria a Nuoro. Nella notte qualcuno ha dato fuoco all’auto di Luca Urgu, che il cronista del quotidiano l’Unione Sarda aveva posteggiato sotto casa.
A rendere nota la notizia sono il presidente dell’Associazione Stampa Sarda, Francesco Birocchi, e la coordinatrice del Gruppo Cronisti Sardi, Maria Francesca Chiappe, secondo i quali

leggi...
Tre candidati sottoscrivono l’appello Efj per il pluralismo dell’informazione

L’Europa promuova il pluralismo dei media

elezioni europeeROMA – Tre candidati alle prossime elezioni europee (Gianni Pittella vice presidente uscente del Parlamento europeo, David Sassoli capo gruppo uscente del Pd al Parlamento europeo e Elena Ledda, artista di musica e poesia sarde, candidata nella lista Tsipras) hanno sottoscritto l’appello della Federazione Europea dei giornalisti (Efj) per una Europa che promuova il

leggi...
Luciano Regolo: “Bilotta si rassegni: non riuscirà a liquidare le nostre menti”

L’Ora che non ha paura dei cinghiali non morirà

Ora siamo noi

Luciano Regolo

Luciano Regolo

RENDE (Cosenza) – Non so più quante volte ho ragionato, in questi cinque mesi di lavoro in Calabria, sui silenzi e sulle spudoratezze dei potentati che si permettono ogni sopruso, consci di potere sempre, in un modo o nell’altro, farla franca. Ma questa “liquidazione” della nostra casa editrice, oltre ad aver inanellato una serie di inaudite violazioni delle libertà sindacali, colpito la nostra dignità professionale e personale, e cercato di costringerci con metodi grossolani e grevi al silenzio e alla resa, ha assunto oramai dei contorni paradossali,

leggi...
Solidarietà al direttore Luciano Regolo. Parisi: “Governo e Magistratura accelerino”

L’Ora della Calabria, Lotti riaccende la speranza

Luca Lotti e Luciano Regolo

Il sottosegretario all’Editoria, Luca Lotti, esprime solidarietà al direttore dell’Ora della Calabria, Luciano Regolo

CATANZARO – Un incontro breve, ma intenso, quello tenutosi a Catanzaro fra il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’editoria, Luca Lotti, e una delegazione de “L’Ora della Calabria”, in assemblea permanente dal 18 aprile scorso ed in stato di occupazione dal 25 aprile.
Lotti si è mostrato al corrente di tutta la situazione vissuta dai giornalisti del quotidiano calabrese ed ha espresso al direttore Luciano Regolo ed ai lavoratori in lotta la massima solidarietà.
Il vicesegretario nazionale Fnsi, Carlo Parisi, nel ringraziare il sottosegretario Lotti dell’attenzione rivolta dal Governo al caso “L’Ora della Calabria” che, nei giorni scorsi, aveva già registrato la visita del ministro Maria Carmela Lanzetta nella redazione centrale di Rende occupata dai giornalisti, chiede

leggi...
Oleg Sidyakin e Marat Saichenko bloccati dai militari alla periferia di Kramatorsk

Due giornalisti di LifeNews arrestati in Ucraina

LifenewsKRAMATORSK (Ucraina) – I giornalisti del canale televisivo russo LifeNews, Oleg Sidyakin e Marat Saichenko, sono stati arrestati nei pressi di Kramatorsk, nella regione dell’Ucraina orientale di Donetsk.
“L’ultima volta che i giornalisti sono entrati in contatto con la redazione risale a poche ore fa e in quel momento si trovavano vicino ad uno dei posti di blocco dei militari ucraini alla periferia di Kramatorsk”,

leggi...
Assostampa, Odg e Ussi Toscana denunciano: "Giornalisti discriminati”

La Fiorentina ha violato il diritto di cronaca

Paolo Ciampi (presidente Ast)

Paolo Ciampi (presidente Ast)

Fiorentina acfFIRENZE – “Una violazione del diritto di cronaca, che non può accettare discriminazioni tra diversi operatori dell’informazione”. Associazione Stampa Toscana, Ordine dei Giornalisti della Toscana e Gruppo Toscano dei Giornalisti Sportivi Ussi commentano, così, quanto accaduto ieri, quando ad un incontro con i vertici della Acf Fiorentina sono stati invitati solo alcuni giornalisti e non tutti quelli che rappresentano le varie testate che si occupano di sport.

leggi...
Recentemente declassificati dal Governo saranno disponibili per posta elettronica

Dal 23 maggio i documenti segreti su Ilaria Alpi

Miran Hrovatin e Ilaria Alpi

Miran Hrovatin e Ilaria Alpi

ROMA – Da venerdì 23 maggio sarà possibile ricevere copia in posta elettronica dei documenti delle Commissioni parlamentari di inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin recentemente declassificati dal Governo e da altri soggetti su richiesta della Presidenza della Camera dei deputati.

leggi...
Il video della conferenza stampa a Montecitorio con i parlamentari e il direttore Regolo

M5S: “Con l’Ora contro ogni condizionamento”

ROMA – “Siamo qui perché vogliamo denunciare il grave condizionamento dell’informazione in Calabria. Oggi da deputati, ma anche da cittadini che fino a ieri stavano fuori dalle istituzioni”. Nelle parole di Dalila Nesci, giornalista e deputata calabrese del Movimento Cinque Stelle,

leggi...
L’incontro col prefetto Tomao riaccende la speranza di affidare la testata ai giornalisti

L’Ora della Calabria presto tornerà on line

Ora PrefetturaCOSENZA –  Il liquidatore dell’Ora della Calabria, Giuseppe Bilotta, ha espresso la propria “disponibilità ad esibire la documentazione necessaria per l’eventuale proposta di gestione diretta della testata da parte dei lavoratori, e il proprio impegno alla riattivazione, in un termine breve, del sito web anche al fine di evitare il maturare di ulteriori oneri passivi”.
Questo l’esito dell’incontro che, questa mattina, il prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, su richiesta del vicesegretario nazionale della Fnsi, Carlo Parisi, ha avuto con il direttore responsabile del quotidiano “L’Ora della Calabria”, Luciano Regolo, unitamente ai componenti del Comitato di Redazione, ai rappresentanti sindacali

leggi...
design   emme21