Terremoto politico in Slovacchia dopo l’omicidio del giornalista: subentra il vicepremier

Caso Kuciak: il governo a Peter Pellegrini

Peter Pellegrini

Peter Pellegrini

BRATISLAVA (Slovacchia) – Il presidente slovacco Andrej Kiska ha accolto la richiesta di dimissioni presentate dal premier Robert Fico e chiederà al vicepremier Peter Pellegrini di formare il nuovo governo.

leggi...
Il primo ministro slovacco: “Se il presidente accetta la mia richiesta, me ne vado”

Omicidio Kuciak, si dimette il premier Robert Fico

Robert Fico

Robert Fico

BRATISLAVA (Slovacchia) – Si è dimesso, dopo l’omicidio del giornalista Jan Kuciak, 27 anni, che indagava sui legami tra politica, corruzione e ’ndrangheta, il primo ministro slovacco, Robert Fico. Dimissioni che erano

leggi...
I giornalisti Gabriel Kuchta e Ján Krempaský accompagnati da Michele Albanese

Slovacchi in Calabria per capire la ’ndrangheta

Michele Albanese

Da sinistra: Gabriel Kuchta, Michele Albanese e Ján Krempaský

REGGIO CALABRIA – «Come un giornalista slovacco, apprezzo tantissimo l’atteggiamento dei giornalisti italiani che ci stanno aiutando a fare luce sui contesti che potrebbero esserci dietro l’uccisione del nostro collega ed amico Jàn

leggi...
Don Ciotti, Lorusso, Albanese e Martellotta presentano la XIII Giornata della memoria

Libera e Fnsi insieme contro mafie e zona grigia

Da sinistra: Bepi Martellotta, Raffaele Lorusso, don Luigi Ciotti, Michele Albanese

BARI – Don Luigi Ciotti, fondatore di “Libera” è stato oggi a Bari per presentare, nella sede dell’Associazione della Stampa di Puglia, la tredicesima “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia”

leggi...
Lunedì 12 al Palazzo dei giornalisti incontro con don Ciotti, Lorusso e Albanese (Fnsi)

Bari: Libera e Fnsi contro mafie e bavagli

Raffaele Lorusso e Michele Albanese con Marco Tardelli alla manifestazione di Ostia contro le mafie

Raffaele Lorusso e Michele Albanese con Marco Tardelli alla manifestazione di Ostia contro le mafie

BARI – Lunedì 12 marzo, alle ore 10.30, nella cornice del Palazzo dei giornalisti, sede dell’Assostampa Puglia, in strada Palazzo di città 5, a Bari, si terrà un incontro con il fondatore di “Libera”, don Luigi Ciotti, in preparazione

leggi...
La Digos di Roma acquisirà il filmato sulla compravendita di 3000 voti in Germania

Elezioni, Le Iene: “Voto all’estero truccato”

Elezioni Le IeneROMA – La Digos di Roma, d’intesa con la procura della Capitale acquisirà, nelle prossime ore, nella sede di Mediaset, il filmato mandato in onda ieri sera dalla trasmissione di Italia 1 “Le Iene” e nel quale viene denunciata

leggi...
Schede senza Centrodestra, bollo auto illegale, scioglimento della Benemerita...

Fake news: le più smentite dalla Polizia Postale

Polizia postaleROMA – «La notizia è assolutamente falsa e priva di fondamento». Stavolta a smentire l’ennesima bufala rimbalzata (due giorni fa) via social – la chiusura degli uffici pubblici della capitale per l’emergenza maltempo – ha pensato direttamente la prefettura di Roma. Ma nelle ultime settimane sono tante le fake news finite nella rete dei controlli disposti dalla Polizia postale e ufficialmente smentite sul sito Commissariatodips.it.
L’idea era quella di «arginare, in periodo di campagna elettorale, l’operato di quanti, al solo scopo di condizionare l’opinione pubblica e orientarne le scelte, elaborano e rendono virali notizie destituite di ogni fondamento».
E tra le decine di notizie segnalate dagli utenti del web cliccando sull’apposito “pulsante rosso” ne sono finite diverse legate proprio all’appuntamento elettorale del 4 marzo.

leggi...
È successo in un campo della Croce Rossa. Parisi e Albanese (Fnsi): “Grave episodio”

Crotone: aggredito il giornalista Giuseppe Laratta

Giuseppe Laratta

Giuseppe Laratta

CROTONE – Giuseppe Laratta, giornalista pubblicista e videoreporter dell’emittente televisiva LaC, è stato aggredito oggi pomeriggio a Crotone. Laratta era impegnato nella realizzazione di un servizio sul campo che la Croce Rossa sta allestendo su un terreno del Comune di Crotone per prestare aiuto ai senzatetto in questi giorni di freddo e gelo.
Laratta è stato colpito violentemente al volto da un uomo che lo ha assalito alle spalle, tentando di strappargli via la telecamera. L’uomo che lo ha aggredito, anche minacciandolo e insultandolo pesantemente, si è presentato come il figlio dell’ex custode del terreno sul quale è in allestimento il campo. Giuseppe Laratta si è quindi recato in

leggi...
Sindacato e Ordine dei giornalisti aderiscono alla manifestazione di sabato 24 a Roma

“Mai più fascismi”, Fnsi e Odg con Libera e Anpi

AnpiROMA – La Federazione nazionale della stampa italiana e il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti aderiscono alla manifestazione “Mai più fascismi, mai più razzismi” promossa, per sabato prossimo, 24 febbraio a Roma, da Libera, Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia), e da un gruppo di associazioni da sempre al fianco della Fnsi e dell’Ordine nelle battaglie per la libertà di stampa e la libertà di espressione.
Federazione della Stampa e Ordine, «che si riconoscono nei valori della Costituzione, a cominciare dall’antirazzismo e dall’antifascismo, ritengono doveroso ribadire il “no” ad ogni forma di sopraffazione, intimidazione e intolleranza, fenomeni che hanno assunto anche la forma di veri e propri assalti squadristici contro

leggi...
Raccolti sul web 1250 euro per stampare 500 libretti con “La lezione sulla mafia”

Pippo Fava a scuola grazie al crowdfunding

Pippo FavaCATANIA – La Fondazione Fava, da sempre attiva per tenere vivo il ricordo dello scrittore e giornalista catanese ucciso dalla mafia e per divulgare etica e legalità, dopo aver concluso con successo la campagna di raccolta

leggi...
design   emme21