Stamane dal Tribunale di Roma dopo i ricorsi presentati da 6 dei 19 giornalisti

Trasferimenti al Tg5: rinviata l’udienza

ROMA – E’ stata rinviata al 15 settembre l’udienza al Tribunale di Roma, fissata per oggi, dopo i ricorsi d’urgenza presentati da 6 dei 19 giornalisti del Tg5 interessati al trasferimento a News Mediaset, la testata interna che realizza servizi per programmi e tg del gruppo. I giornalisti, assistiti dall’avvocato

Leggi tutto

Domani l’udienza dal giudice del lavoro di Roma: “La Fnsi apra un tavolo nazionale”

Tg5: in 6 fanno ricorso contro i trasferimenti

ROMA – Sono state recapitate a 19 giornalisti del Tg5 le lettere di trasferimento alla redazione di News Mediaset, la testata interna che realizza servizi per programmi e tg Mediaset. Sei dei 19 lavoratori interessati hanno presentato ricorso d’urgenza contro il trasferimento, che sarà discusso in udienza domani, martedì 9…

Leggi tutto

Tre mesi fa ha tolto le mansioni a 6 giornalisti interni, ora ne assume altrettanti esterni

Roma, il sindaco Marino viola la legge 150/2000

ROMA – “Appena tre mesi fa l’Amministrazione capitolina ha privato di mansioni e dignità professionale sei giornalisti dell’Ufficio Stampa di Roma Capitale e ora ne assume sei esterni”. Lo denuncia il Cdr dell’Ufficio Stampa di Roma Capitale evidenziando che la decisione di togliere le mansioni giornalistiche ai sei addetti stampa…

Leggi tutto

Vuoti regolamentari, stranezze, dimenticanze, omissioni, notizie ingannevoli dell’Odg

Caso Allam, intervenga il ministro della Giustizia

ROMA – Il caso Magdi Allam ha posto in evidenza un delicato problema giuridico preliminare di non facile soluzione per il quale sarebbe opportuno richiedere un parere al Ministero della Giustizia. Si tratta della decorrenza della norma contenuta nel

Leggi tutto

Sotto accusa per alcuni pezzi scritti nel 2011 in cui criticava la religione musulmana

L’Odg imbavaglia Magdi Allam: “E’ islamofobo”

ROMA – Magdi Cristiano Allam finisce sotto processo. E ad accusarlo non sono gli islamici, che pure gliel’hanno giurata dopo la conversione al cattolicesimo. No, a trascinarlo alla sbarra sono gli italianissimi colleghi dell’Ordine nazionale dei giornalisti, che hanno deciso di sottoporlo a procedimento disciplinare per una serie di articoli…

Leggi tutto

Tutta Viterbo ha voluto dare oggi l’ultimo saluto ad uno dei suoi personaggi più amati

Morto Tonino Brancadoro, giornalista e “tuttologo”

VITERBO – Una gremita Basilica di Santa Maria della Quercia, a Viterbo, ha dato oggi pomeriggio l’addio al giornalista Tonino Brancadoro, 71 anni, morto l’altra notte al Policlinico di Perugia dopo una lunga malattia. Nato il 25 novembre 1942 a Farnese, piccolo centro agricolo della Maremma laziale ai confini con la…

Leggi tutto

Se Renzi vuol ridurre la spesa pubblica, cominci da una norma già costata 5 miliardi

Doppie pensioni ai parlamentari. E io pago!

ROMA – In questi tempi di gravi ristrettezze economiche, il governo Renzi ha come obiettivo primario quello di ridurre, tagliare, evitare sperperi e sprechi. Ieri il premier ha smentito l’idea rilanciata dal ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, di ricalcolare retroattivamente con il sistema contributivo un numero consistente di pensioni da…

Leggi tutto

Pierluigi Roesler Franz compie 67 anni e ci regala due scoop: detrazioni al 50% e...

Pensioni, il finto taglio dei vitalizi a lor signori

ROMA – I pensionati non possono di nuovo fungere da bancomat per il Governo di turno. Finiamola con proposte demagogiche e con l’odio sociale verso i pensionati che stanno già versando, da tempo, il loro obolo e pagando da una vita fior di tasse allo stato in base a norme…

Leggi tutto

Dopo l’accoltellamento, revocati gli arresti domiciliari, ma disposte le “distanze”

De Nardis ad almeno 500 metri dal compagno

BRINDISI – Il Gip del Tribunale di Brindisi, Maurizio Saso, ha revocato gli arresti domiciliari alla giornalista Eleonora De Nardis, disposti dopo l’accoltellamento del compagno, ma le ha intimato di tenersi ad almeno 500 metri di distanza da lui. Eleonora De Nardis, 38 anni, ex giornalista Rai, era stata arrestata la…

Leggi tutto

Parla mons. Battista Angelo Pansa, “suo” parroco nella chiesa romana di Monteverde

Simone, un passo nel cammino della pace

ROMA – “Conosco la famiglia di Simone da vent’anni e da sempre sono impegnati nella vita della nostra comunità parrocchiale”. Dopo i funerali di Simone Camilli, il giovane fotoreporter di 35 anni morto a Gaza mentre, ancora una volta, stava documentando il terribile conflitto che dilania quelle terre, parla monsignor…

Leggi tutto

La giornalista Rai ha accoltellato l’uomo al culmine di una lite in una casa di Ostuni

Eleonora De Nardis ferisce il compagno, arrestata

OSTUNI (Brindisi) – La giornalista Rai Eleonora De Nardis, 38 anni, è stata arrestata con l’accusa di lesioni personali al compagno, Piero Lorusso, 46 anni, ferito con una coltellata all’avambraccio sinistro al culmine di una lite per questioni personali. Il fatto è avvenuto la scorsa notte, verso l’una, in un appartamento…

Leggi tutto

36 uscite e chiusura delle redazioni di Ascoli, Pesaro e L’Aquila. La Fnsi dice no

Il Messaggero presenta il terzo piano di tagli

ROMA – Alla vigilia della chiusura della Fieg e della Fnsi, esattamente il 6 agosto, con singolare tempistica mentre si stava chiudendo in Parlamento il processo legislativo che mette un punto fermo sui prepensionamenti, la società editrice del quotidiano Il Messaggero ha inviato al sindacato, per il tramite della Federazione…

Leggi tutto

Con Indro Montanelli divorziò da Silvio Berlusconi. Siddi: “L’Italia perde un grande”

Addio Federico Orlando, una vita per il giornalismo

ROMA – Una vita dedicata al giornalismo, senza mai rinunciare all’impegno politico. Quella di Federico Orlando, morto ieri sera all’età di 85 anni, è stata una carriera intensa, vissuta fino all’ultimo tra inchiostro ed editoriali. L’ultimo, dal titolo “L’Italia del discussionismo che non molla”, era stato pubblicato solo qualche giorno…

Leggi tutto

Firmato l’accordo. La Fnsi anticipa il trattamento dal proprio Fondo di solidarietà

L’Unità: cassa integrazione per 88 lavoratori

ROMA – E’ stato firmato al Ministero del Lavoro l’accordo che chiude la procedura formale per la cassa integrazione a zero ore – per 24 mesi a decorrere dal primo agosto – per i lavoratori de l’Unità, che ha cessato le pubblicazioni. L’intesa riguarda 88 persone tra cui 66 giornalisti…

Leggi tutto