Oltre 200 giornalisti a Bruxelles con l’Efj per l’omaggio alle vittime di Charlie Hebdo

Ifj, i proiettili non fermeranno la libertà di stampa

BRUXELLES (Belgio) – Oltre 200 giornalisti si sono riuniti, al Centro Stampa Internazionale di Bruxelles, per rendere omaggio alle vittime della strage compiuta nella redazione di Charlie Hebdo a Parigi. “Oggi siamo tutti Charlie nel nostro pensiero e, come i giornalisti, condividiamo la ragione per cui sono stati presi di

Leggi tutto

Appello da Ifj, Efj e sindacati dei giornalisti Snj, Snj-Cgt, Cfdt. Presente anche la Fnsi

Je suis Charlie, tutti a Parigi per la libertà

PARIGI (Francia) – Parigi si prepara ad accogliere la “marcia repubblicana” di domani, domenica 12 gennaio, da piazza della Nazione a piazza della Repubblica, per rendere omaggio alle vittime della strage compiuta in occasione dell’attacco al settimanale satirico Charlie Hebdo e nel supermercato kosher, che ha provocato 17 morti in tre giorni.…

Leggi tutto

Stampa periodica assolutamente contraria alla recente legge approvata in Spagna

Uspi: “No alla legge sugli aggregatori di notizie”

ROMA – L’Unione Stampa Periodica Italiana, per mezzo del segretario generale Francesco Saverio Vetere, dichiara la propria assoluta contrarietà alla recente legge approvata in Spagna – e, più in generale, alla precedente legge tedesca – sull’obbligo per gli aggregatori di notizie di compensare gli editori per le news pubblicate sul…

Leggi tutto

Il gotha del giornalismo americano a Roma: “Qualità per non essere divorati”

Giornali, siamo nell’era dell’oro dei nuovi media

ROMA – Per non essere “divorati”, i media tradizionali devono innovarsi, “puntando sulla qualità dei contenuti”, sfruttando le nuove tecnologie e coinvolgendo i “giovani talenti”. Il gotha del giornalismo americano si è riunito a Roma, al Centro studi americani, in una giornata dedicata al futuro dei media negli Stati Uniti…

Leggi tutto

Sì del Parlamento europeo alla risoluzione di popolari e socialisti sul mercato digitale

Google: motore separato dai servizi commerciali

STRASBURGO (Francia) – La plenaria del Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza la risoluzione presentata da popolari e socialisti sul mercato unico digitale: 384 sì, 174 no, 56 astenuti. Il testo, non vincolante, sollecita politicamente la Commissione europea – tra altre azioni per lo sviluppo del digitale europeo –…

Leggi tutto

A Mosca una mozione dell’assemblea della Federazione europea dei giornalisti

No alle interferenze nel sistema radiotelevisivo

MOSCA (Russia) – Promozione dei Servizi pubblici radiotelevisivi in Europa. Questa è la mozione, approvata nella seconda giornata dei lavori dell’assemblea annuale della Federazione europea dei giornalisti (Efj) che si sta svolgendo a Mosca alla presenza del segretario generale della Fnsi, Franco Siddi, componente dell’esecutivo della Federazione internazionale (Ifj). Il tema…

Leggi tutto

All’Assemblea Efj a Mosca, Siddi ha ricordato Abbate, Albanese, Fagnani e Angeli

Attacchi ai giornalisti crimine contro l’umanità

MOSCA (Russia) – Minacce, crimini, violenze di ogni parte del mondo, sono stati i temi al centro dell’assemblea annuale della Federazione europea dei giornalisti (Efj) in corso a Mosca, da ieri fino a domani, presieduta dal presidente Mogens Blicher Bjerregard. Proprio all’apertura dell’assise nella capitale russa, nelle primissime sessioni

Leggi tutto

Andrea Camporese: “Tasse: nella legge di Stabilità ci aspettiamo segnali positivi”

Entrare nella cultura del finanziamento europeo

NAPOLI – Le speranze di uscita dalla crisi si infrangono tra le righe delle ultime tabelle che riportano i redditi dei professionisti italiani, quasi 1.400 mila quelli iscritti all’Adepp. Di contro, molte aspettative si accendono in vista del varo della legge di Stabilità che potrebbe contenere “novità significative” in fatto…

Leggi tutto

Pittella (Pse) esorta le regioni ad evitare che il budget per il 2014-2020 non sia speso

Fondi Ue per lo sviluppo delle professioni

NAPOLI – La nuova programmazione dei finanziamenti europei (2014-2020) prevede che le Casse previdenziali e altri organismi che rappresentano le professioni “possano candidarsi per ottenere le sovvenzioni. Ma è importante che ciò venga rispettato dalle autorità attuatrici”, soprattutto le Regioni, che ne gestiscono “almeno il 90% fondi”. A mettere in guardia…

Leggi tutto

Al Festival di Internazionale le difficoltà del lavoro del giornalista nell’era del Web 2.0

Il giornalismo tra etica e sostenibilità economica

FERRARA – A testimoniare le difficoltà del lavoro del giornalista nell’era del Web 2.0, al Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara, intervengono Eric Jozsef, corrispondente da Roma del giornale francese Libération, del quotidiano di Ginevra Le Temps e direttore della rivista online Eutopia; Lee Marshall

Leggi tutto

Giornalisti per “l’Euroregione” che favorisca la cooperazione con Austria e Slovenia

In Friuli Venezia Giulia “Notizie senza confini”

ARNOLDSTEIN (Austria) – Un dialogo per conoscere meglio, capire i territori e lavorare assieme: è l’obiettivo finale che i partecipanti del seminario “Notizie senza confini” si sono dati oggi ad Arnoldstein. Dopo l’incontro tra giornalisti di Friuli Venezia Giulia, Austria e Slovenia di ieri, l’Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia ha invitato oggi al…

Leggi tutto

Tra i settori interessati: giornalismo e comunicazione, media, marketing e pubblicità

Giovani Molise in Europa: 90 borse di studio

CAMPOBASSO – 90 borse di mobilità per la realizzazione di tirocini formativi all’estero destinati ad altrettanti giovani: è questo il cuore del progetto PigmEu – Piano Integrato Giovani Molise in Europa, cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Settoriale di Apprendimento Permanente “Leonardo da Vinci” e promosso dalla Regione Molise…

Leggi tutto

Sergej Dolgov era redattore capo del quotidiano “Hochu v Cccp” (“Voglio l’Urss”)

Il giornalista Sergej Dolgov torturato e ucciso

DNIPROPETROVS’K (Ucraina) – Il giornalista Sergej Dolgov, rapito il 18 giugno scorso a Mariupol, nella regione ucraina di Donetsk, è stato rapito, torturato e ucciso dalle forze paramilitari del battaglione “Dnepr-1”. A rendere nota la notizia è “La Voce della Russia”,  riferendo la testimonianza di Kostantin Dolgov, co-presidente del Fronte Popolare della…

Leggi tutto