Appello al Senato, con lettera al Corriere della Sera, da tre dei massimi esperti europei

Diffamazione, progetto di legge da rifare

ROMA – Tre fra i massimi esperti e rappresentanti europei della materia hanno rivolto un pressante invito al Senato a modificare l’attuale progetto di legge sulla diffamazione, insabbiato ormai da alcuni mesi presso la Commissione Giustizia di palazzo Madama. La richiesta è finalizzata a garantire al meglio la libertà di…

Leggi tutto

Appello per la liberazione di Andrej Sushenkov e Anton Malyshev del canale tv Zvezda

Altri due giornalisti russi in mano agli ucraini

MOSCA (Russia) – I giornalisti del canale televisivo russo Zvezda, detenuti dai combattenti della guardia nazionale dell’Ucraina nella parte orientale, sono stati consegnati al personale del Servizio di sicurezza ucraino (Sbu). Lo comunica l’ufficio stampa della guardia nazionale ricordando che il 4 giugno il cameraman Andrej Sushenkov e l’ingegnere del suono Anton…

Leggi tutto

Alla Commissione Europea per un seminario di formazione e aggiornamento

Rai: 27 giornalisti della Tgr a Bruxelles

BRUXELLES (Belgio) – Ventisette giornalisti della Testata Giornalistica Regionale della Rai, in rappresentanza di tutte le redazioni regionali (comprese quelle che curano i Tg per le minoranze linguistiche tedesca, ladina e slovena) sono da oggi a Bruxelles, su invito della Commissione Europea, per un seminario di formazione e aggiornamento sui…

Leggi tutto

“La riduzione del finanziamento non può prescindere da missione e organizzazione”

Rai, l’Ebu ci impone di rivedere il servizio pubblico

ROMA – L’avviso del direttore generale dell’EBU (European Broadcasting Union), Ingrid Delterne, sul prelievo di 150 milioni di euro alla Rai, è un motivo di più perché, senza e fuori dalla propaganda, sommessamente si affrontino tutte le questioni in campo relative all’assetto di oggi e al futuro del servizio pubblico…

Leggi tutto

Se prevarranno i modelli di Bruxelles l’ufficio stampa non avrà vita lunga

Legge 150, 14 anni di occasioni perdute

ROMA – Ha solo quattordici anni ed è già vecchia e decrepita. Stiamo parlando della celeberrima legge 150/2000 sulle “Attività di informazione e comunicazione delle pubbliche amministrazioni”, salutata non appena approvata dal parlamento, era il 7 giugno 2000, con grande entusiasmo. Mancava solo la Marcia trionfale dell’Aida per magnificarla per…

Leggi tutto

Letizia Ortiz Rocasolano, figlia di un cronista d’assalto e un’infermiera sindacalista

La regina giornalista salverà la corona di Spagna?

ROMA – «I reali non possono continuare a sposarsi fra di loro, come nell’antichità. Siamo già dei dinosauri». Con questa battuta, Simone di Sassonia-Coburgo-Gotha, re di Bulgaria dal 1943 al 1946 e poi primo ministro dal 21 luglio 2001 al 16 agosto 2005, intimo dei reali di Spagna, commentava l’annuncio…

Leggi tutto

L’emiciclo del Parlamento europeo si è trasformato in Emmenthal con i buchi

Salta il wi-fi, sala stampa di Bruxelles in tilt

BRUXELLES (Belgio) – Il “Caprice de Dieux” si trasforma in Emmenthal con i buchi. L’emiciclo del Parlamento europeo a Bruxelles, soprannominato con il nome del famoso formaggio francese per la sua forma ovale, è stato trasformato in sala stampa in occasione delle elezioni: una luce soffusa blu e moltissimi riflettori…

Leggi tutto

Tre candidati sottoscrivono l’appello Efj per il pluralismo dell’informazione

L’Europa promuova il pluralismo dei media

ROMA – Tre candidati alle prossime elezioni europee (Gianni Pittella vice presidente uscente del Parlamento europeo, David Sassoli capo gruppo uscente del Pd al Parlamento europeo e Elena Ledda, artista di musica e poesia sarde, candidata nella lista Tsipras) hanno sottoscritto l’appello della Federazione Europea dei giornalisti (Efj) per una…

Leggi tutto