Rapito nel 2015 da un gruppo legato ad al Qaeda, ora si trova in Turchia

Siria: liberato il giornalista Junpei Yasuda

Junpei Yasuda

TOKYO (Giappone) – Junpei Yasuda, il giornalista freelance giapponese disperso in Siria dal 2015, e quasi certamente rapito da un gruppo militante islamico, è stato rilasciato e si trova in Turchia. Lo ha annunciato

leggi...
Anche 3 giornalisti coinvolti dal gruppo di hacker. La Consulta: “Dossieraggio”

San Marino nel mirino di Anonymous

Il Palazzo del Governo di San Marino

SAN MARINO (Repubblica di San Marino) – La sedicente cellula di “Anonymous San Marino” torna a colpire. Questa volta il gruppo di hacker ha preso di mira il Governo della Repubblica di San Marino, pubblicando su una

leggi...
Da Trump un colpo al cerchio e uno alla botte: condanna, ma gli affari non si toccano

Khashoggi: revocato il visto Usa a 21 sauditi

Jamal Khashoggi

WASHINGTON (Usa) – Sono 21 i cittadini sauditi sospettati di essere coinvolti nell’uccisione del giornalista dissidente Jamal Khashoggi nel consolato di Riad a Istanbul, in Turchia, ai quali sarà revocato il visto Usa.

leggi...
Il presidente francese vorrebbe spostarli nel palazzo di fronte, insorge la stampa

Macron: “Via i giornalisti dall’Eliseo”

Emmanuel Macron

PARIGI (Francia) – I giornalisti che seguono la presidenza francese hanno nuovamente espresso l’auspicio che rimanga la sala stampa all’Eliseo mentre da mesi si sta progettando di trasferirli in uno stabile vicino.

leggi...
Lo rivelano fonti a Sky News: il giornalista fatto a pezzi e con il volto sfigurato

Khashoggi: i suoi resti nel giardino del console

Jamal Khashoggi

ANKARA (Turchia) – Resti del corpo del giornalista saudita Jamal Khashoggi sono stati trovati a Istanbul: lo riferisce Sky News dopo le dichiarazioni a Haberler di Dogu Perincek, leader del partito di opposizione turco Rodina.

leggi...
A dare fastidio sono le inchieste di Denis Korotkov sui mercenari di “Wagner”

Testa di capra e minacce alla Novaya Gazeta

MOSCA (Russia) – Novaya Gazeta, il quotidiano russo più volte nel mirino di terroristi che hanno ucciso cinque dei suoi redattori, ha ricevuto nuove minacce di morte, indirizzate al suo direttore e, in particolare, al reporter

leggi...
Mentre Riad ammette che è stato ucciso al consolato, spunta un commando

Khashoggi, la Turchia: “Sveleremo i dettagli”

Jamal Khashoggi

ANKARA (Turchia) – La Turchia ha annunciato l’intenzione di svelare i dettagli dell’omicidio del giornalista  saudita Jamal Khashoggi avvenuto, per ammissione di Riad, il 2 ottobre all’interno del suo consolato a Istanbul.

leggi...
I cronisti di AfricaNews avevano dato notizia di un’appropriazione indebita

Congo: 5 giornalisti “rapiti” dalla polizia

KINSHASA (Congo)  – Cinque giornalisti del periodico AfricaNews, nella Repubblica Democratica del Congo, sono stati “rapiti” dalla polizia questa mattina, una settimana dopo la pubblicazione di una serie di articoli sulla

leggi...
È “un leader incredibile” Greg Gianforte che scaraventò a terra Ben Jacobs (Guardian)

Aggredì un giornalista, Trump lo elogia

Donald Trump

NEW YORK (Usa) – Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha elogiato un parlamentare che aggredì un giornalista nel 2017 e ha parlato con grande leggerezza di questa vicenda. Greg Gianforte, esponente dello Stato

leggi...
Uno dei presunti killer del giornalista è morto in un “incidente d’auto” sospetto

Omicidio Khashoggi: depistaggi di sangue

Jamal Khashoggi

ISTANBUL (Turchia) – Per la prima volta dopo 16 giorni dalla scomparsa a Istanbul di Jamal Khashoggi, il presidente americano Donald Trump dice quello che tutti pensano: il giornalista dissidente saudita “è morto”. E lo fa

leggi...
design   emme21