“Giornalisti Italia” intervista il presidente emerito di Fnsi e Odg: “Il mondo è cambiato"

Del Boca: “La libertà è anche nella busta paga”

ROMA – “Giornalisti Italia è uno strumento veramente efficace per sapere tempestivamente le cose sul mondo dell’informazione, soprattutto perché i giornalisti non amano parlare di se stessi”.
Lorenzo Del Boca, presidente emerito dell’Ordine dei giornalisti (che ha guidato per tre mandati e del quale è consigliere nazionale) e della Fnsi (di cui è consigliere nazionale di diritto), in questa intervista a Renzo Santelli parla del nostro quotidiano on line, ma anche

leggi...
Necessario un tavolo istituzionale a garanzia e tutela dei 66 lavoratori in lotta

Parisi (Fnsi): “E’ l’Ora che intervenga il Prefetto”

Carlo Parisi

Gianfranco Tomeo

REGGIO CALABRIA – “Il Sindacato Giornalisti della Calabria, anche a nome del Comitato di Redazione de «l’Ora della Calabria», chiede a Sua Eccellenza il Prefetto, Gianfranco Tomeo, un autorevole intervento per l’urgente convocazione di un tavolo di confronto, presso l’Ufficio Territoriale del Governo, alla presenza di tutte le parti in causa, per discutere della vertenza in corso tra i 66 lavoratori del quotidiano nei confronti dei quali, il 24 aprile scorso, il liquidatore del Gruppo Editoriale «C&C», Giuseppe Bilotta, ha comunicato l’attivazione della procedura ex Legge 223/91 artt. 4 e 24 esprimendo l’intenzione di voler attuare, a conclusione della consultazione, un licenziamento collettivo per

leggi...
Il sindaco giornalista di Cosenza, Mario Occhiuto, in visita alla redazione occupata

L’Ora, imprenditori sani pronti a “rendersi utili”

Il sindaco do Cosenza, Mario Occhiuto, in visita alla redazione dell’Ora

Il sindaco do Cosenza, Mario Occhiuto, in visita alla redazione dell’Ora

RENDE (Cosenza) – “Sono venuto qui come cittadino di questa area urbana e di questa regione per portarvi un saluto e sostenere la vostra battaglia”. Un cittadino “qualunque” non lo è, però, perché lui è Mario Occhiuto sindaco di Cosenza e giornalista pubblicista iscritto all’Ordine ed al Sindacato Giornalisti della Calabria.
“E’ un sentimento misto di impotenza e rabbia quello che trasmette il triste esito a cui è giunta la vicenda del quotidiano l’Ora della Calabria”. Dopo

leggi...
“A tutela dei 66 lavoratori e perché non venga spenta una fonte di informazione”

La Provincia di Reggio con i giornalisti de “L’Ora”

Giuseppe Raffa

Giuseppe Raffa

REGGIO CALABRIA – Le vicende de “L’Ora delle Calabria” sono state al centro della discussione della Giunta Provinciale di Reggio Calabria, guidata dal presidente Giuseppe Raffa.
Nel corso della riunione, pur escludendo giudizi sommari, è stata sottolineata la gravità della situazione e si è cercato, preliminarmente, di valutare quali iniziative pratiche possa l’amministrazione provinciale adottare perché non venga spenta una fonte di informazione.
Saranno due le priorità da affrontare per l’organo amministrativo. Il primo relativo ai numerosi posti di lavoro

leggi...
Opinionista e amministratore del quotidiano “Tribuna Sammarinese”. Martedì i funerali

San Marino: addio al giornalista Luigi Console

La Tribuna Sammarinese

Luigi Console

Luigi Console

SAN MARINO – Lutto nel mondo del giornalismo della Repubblica del Titano: è morto Luigi Console, giornalista e amministratore del quotidiano “La Tribuna Sammarinese”. Il mese prossimo avrebbe compiuto 87 anni.
Si è spento l’altra sera, dopo una lunga malattia, nella sua città natale, Foggia. A San Marino era arrivato negli anni Sessanta per dirigere il Grand Hotel, grazie all’esperienza maturata in vari alberghi italiani. La passione per il giornalismo non l’aveva

leggi...
L’Assembla dei giornalisti attende gli esiti dell’incontro di martedì con Cdr, Fnsi e Fieg

Asca: pronto un pacchetto di 10 giorni di sciopero

AscaROMA – L’Assemblea dei redattori dell’Asca considera “negativo l’esito dell’ultimo incontro avuto dal Cdr con l’editore, che determina allo stato uno stallo della fase negoziale relativa al conferimento del ramo d’azienda TmNews in Asca spa”.
“E’ impossibile”, per i redattori dell’Asca, “accettare qualsiasi progetto che preveda «eccedenze», così come si evince dai piani sulla fusione delle due agenzie finora presentati”.

leggi...
Il direttore “sconcertato” dalle dichiarazioni del senatore: “C’è un’inchiesta”

L’Ora, Regolo: “Gentile sarebbe la vittima?”

Luciano Regolo

Antonio Gentile

COSENZA – Leggo con sconcerto le dichiarazioni del senatore Tonino Gentile riguardo all’Oragate. Continua a definirsi vittima di un “progetto specifico” per le dimissioni da sottosegretario, pensando forse che a causa della cessazione delle pubblicazioni del quotidiano che dirigo non si levi più la voce nel ribadire la verità e quindi sia più facile intorbidare le acque.
Il senatore dimentica che è stata aperta un’inchiesta della Procura di Cosenza su Umberto De Rose, che parlava in quei 16 minuti di telefonata da brivido a nome e per conto della sua famiglia, ma anche sul figlio stesso, Andrea Gentile, protagonista della notizia che si intendeva

leggi...
Lo hanno deciso i giornalisti, in assemblea permanente dal 18 aprile

“L’Ora della Calabria”: occupata la redazione

L’occupazione della redazione dell’Ora

COSENZA – I giornalisti dell’Ora della Calabria, riuniti in assemblea permanente dallo scorso 18 aprile, al termine della conferenza stampa odierna alla quale ha partecipato il segretario regionale e vicesegretario nazionale della Federazione della Stampa (Fnsi), Carlo Parisi, hanno deciso a larghissima maggioranza di

leggi...
Così il direttore Regolo alla conferenza stampa con Parisi e i giornalisti

L’Ora: “Chi alza la testa, va eliminato”

La conferenza stampa di stamane con il direttore de “L’Ora” Luciano Regolo e Carlo Parisi (Fnsi)

COSENZA – Il direttore de “L’Ora della Calabria”, Luciano Regolo, e il segretario del Sindacato giornalisti della Calabria e vicesegretario della Fnsi, Carlo Parisi, sono tornati a chiedere, nella conferenza stampa convocata questa mattina, 25 aprile, nella sede di Rende, che gli organi preposti si attivino per dipanare le ombre attorno alla

leggi...
“Quali intrecci dietro il tracollo della società?”. Domani conferenza stampa a Rende

I giornalisti dell’Ora: “Parola alla Magistratura”

Ora della CalabriaRENDE (Cosenza) – “E’ stata ufficializzata, alla vigilia del 25 aprile, l’ennesima beffa per i giornalisti dell’Ora della Calabria (già Calabria Ora). Il liquidatore Giuseppe Bilotta ha prima comunicato il godimento delle ferie forzate per quindici giorni e, a strettissimo giro, ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per la totalità dei dipendenti della C&C, società editrice del quotidiano”. Lo afferma l’Assemblea dei giornalisti de “l’Ora della Calabria”, sottolineando che

leggi...
design   emme21