L’accordo salva 23 posti di lavoro. Soddisfatti Fnsi, Asr e sottosegretario Lotti

Adnkronos, ritirati i licenziamenti collettivi

ROMA – Revocata la procedura di licenziamento collettivo di 20 giornalisti e 3 poligrafici dell’agenzia Adnkronos e di Mak-Multimedia Adnkronos avviata dall’editore Giuseppe Marra lo scorso 27 gennaio. La vertenza si è chiusa, infatti, oggi con la firma di un accordo tra l’Azienda assistita dalla Fieg e i Comitati di…

Leggi tutto

Il debutto in una gremita sala della Fnsi con Siddi, Rossi, Del Boca, Falleri

Giornalisti Italia, il giornale dei giornalisti

ROMA – “Un giornale di servizio che agevoli la comunicazione tra noi giornalisti”. Con queste parole Carlo Parisi, vicesegretario della Federazione nazionale della stampa italiana, ha sollevato il velo, in un’affollata sala della Fnsi, a Roma, sul nuovo quotidiano on line che lo vede nelle vesti di direttore, Giornalisti Italia.…

Leggi tutto

Il quotidiano diretto da Ezio Mauro ha debuttato oggi in edicola in una nuova veste

“la Repubblica” cambia “per l’Italia del futuro”

ROMA – Ha debuttato oggi, in edicola, la nuova “Repubblica”, “Un giornale per l’Italia del futuro”, ha scritto il direttore Ezio Mauro nel suo editoriale promettendo “più spazio all’approfondimento, alle inchieste, ai retroscena. Per far capire cosa c’è dietro le notizie che sono, ormai, declinate in tutte le sue forme, attraverso…

Leggi tutto

Fnsi: solidarietà ai giornalisti e appello per un’editoria seria e garantita da regole certe

Il caso “l’Ora” rilancia l’esigenza dello “Statuto di impresa”

ROMA – “Se in Italia, per l’editoria, vigesse un serio statuto dell’impresa simile al codice etico della Lega calcio inglese per le proprietà delle squadre di football, probabilmente, non avremmo oggi il rischio chiusura de «l’Ora della Calabria». Lo affermano Franco Siddi, segretario generale della Federazione della Stampa, e Carlo…

Leggi tutto

Il sindaco-giornalista di Cosenza spera che l’imprenditoria salvi “l’Ora della Calabria”

“Un giornale che chiude è un megafono in meno”

COSENZA – “Un giornale che chiude è un megafono in meno che racconta ciò che accade attorno alla gente, un respiro di vivacità intellettuale che, a prescindere dalle linee editoriali scelte, pone sempre un freno a quel pensiero unico che non garantisce la crescita di un territorio”. Il sindaco-giornalista di…

Leggi tutto

Nasce, al “Maxxi” di Roma, la web tv dedicata alla lingua e alla cultura italiana

Alma Tv per chi vuole imparare la nostra lingua

ROMA – Nasce domani “Alma Tv”, la web tv di Alma edizioni, casa editrice specializzata in libri di italiano per stranieri, che festeggia il suo 20° anniversario. Il battesimo avverrà durante l’evento “Almaxxi 2014”, la due giorni di formazione per i docenti che, domani e sabato prossimi, come ogni anno,…

Leggi tutto

Disperato appello del Cdr agli imprenditori onesti: “Aiutateci a non morire”

“l’Ora della Calabria” sta per chiudere

RENDE (Cosenza) – “L’Ora della Calabria sta per chiudere i battenti. È una notizia che non avremmo mai voluto scrivere, eppure è così. C’è ancora in Calabria qualcuno con un’Idea? C’è ancora qualcuno disposto a difenderla? Se sì, che si manifesti al più presto. L’Ora della Calabria sta per chiudere i…

Leggi tutto

Il più influente quotidiano annuncia nuovi prodotti per rilanciare l’informazione in rete

Anche il New York Times punta sul web

NEW YORK (Usa) – Il New York Times punta sempre più decisamente sul web: il più influente quotidiano, da un anno sotto la guida dell’ex direttore generale di Bbc, Mark Thompson, ha annunciato due nuovi prodotti per abbonamento che lo dovrebbero riposizionare in concorrenza con colossi dell’informazione in rete come Twitter e Facebook. E’ un…

Leggi tutto

Il Presidente della Repubblica riconosce all’agenzia “una presenza concreta, indipendente e quotidiana”

Napolitano al battesimo del nuovo portale dell’Ansa

ROMA – Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha fatto visita all’Ansa per la presentazione in anteprima del nuovo portale della principale agenzia di stampa italiana. Ad accoglierlo, negli uffici di via della Dataria 94, c’erano il presidente Giulio Anselmi, il direttore Luigi Contu e l’amministratore delegato Giuseppe Cerbone.

Leggi tutto

Il Cdr della Gazzetta dello Sport chiede all’Ad di “cancellare il vergognoso ordine del giorno”

Rcs in crisi? “Premi” ai dirigenti, sacrifici ai giornalisti

MILANO – “Prima la domanda: può un uomo da 750.000 euro l’anno chiedere premi alla proprietà di un’azienda in crisi? Un’azienda che lui amministra tagliando teste, settori, spese e anche (e giustamente) i premi altrui? ”. A porre la domanda alle lettrici ed ai lettori della “Gazzetta dello Sport” è,…

Leggi tutto

Sui “bonus” la redazione proclama lo stato di agitazione e si riunisce in assemblea permanente

Corriere della Sera, “una beffa vergognosa”

MILANO – “E’ di ieri la notizia che il consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup ha messo all’ordine del giorno l’attribuzione di consistenti bonus (premi) all’amministratore delegato Pietro Scott Jovane e a un’altra ventina di manager di vertice. Questi premi sono la ricompensa per i «risparmi» da 92 milioni di…

Leggi tutto

Debutta a Roma il nuovo quotidiano on line dedicato al mondo dell’informazione

Nasce “Giornalisti Italia”, gli orizzonti si allargano

ROMA – Si chiama “Giornalisti Italia” il nuovo quotidiano on line diretto da Carlo Parisi, vicesegretario della Federazione Nazionale della Stampa Italiana e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, e dedicato al mondo dell’informazione, analizzato e raccontato dal di dentro. Il debutto, martedì prossimo, 25 marzo 2014, alle 18.30 nella…

Leggi tutto

Il Cdr scrive a De Bortoli sulla questione delle collaborazioni nelle edizioni locali

“Incomprensibili forzature al Corriere della Sera”

MILANO – “Caro direttore, solo 48 ore fa ti avevamo chiesto un incontro per discutere la questione delle collaborazioni dei colleghi dei «Corrieri» locali sul Corriere della Sera. In vista dell’incontro e di un’eventuale nuova regolamentazione ti avevamo chiesto la sospensione di tali collaborazioni, che – come ricorderai – sono…

Leggi tutto