Nuove tecnologie, crollo della pubblicità e fondo ridotto da 500 a 50 milioni in 7 anni

Legnini: “Editoria vittima di una crisi epocale”

SCANNO (L’Aquila) – “Stiamo vivendo una crisi epocale dell’editoria che non è transitoria”. Così Giovanni Legnini nella prima uscita pubblica da vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, a Scanno. “L’irrompere di nuove tecnologie ha creato un nuovo rapporto tra informazione e cittadini, la crisi economica ha determinato il crollo delle…

Leggi tutto

Andrea Camporese: “Tasse: nella legge di Stabilità ci aspettiamo segnali positivi”

Entrare nella cultura del finanziamento europeo

NAPOLI – Le speranze di uscita dalla crisi si infrangono tra le righe delle ultime tabelle che riportano i redditi dei professionisti italiani, quasi 1.400 mila quelli iscritti all’Adepp. Di contro, molte aspettative si accendono in vista del varo della legge di Stabilità che potrebbe contenere “novità significative” in fatto…

Leggi tutto

Siddi: “Il caso calabrese sia da stimolo per il Governo. Contributi alle imprese serie”

Editoria: è “l’Ora” di non commettere più errori

ROMA – “L’andamento del mercato nell’editoria non garantisce affatto il pluralismo della stampa, anzi rischia di annientarlo per sempre”. È il messaggio forte e chiaro emerso alla Sala Stampa della Camera dei deputati

Leggi tutto

Nonostante la crisi peggiore registrata del Dopoguerra con 3mila posti persi in 5 anni

Tsunami sull’editoria, ma l’Inpgi è al riparo

ROMA – Lo “tsunami” che ha investito il mercato dell’editoria, la crisi peggiore dal Dopoguerra “sta già impattando sui conti Inpgi. Abbiano mantenuto il bilancio in pareggio in questi 5 anni grazie ai rendimenti del patrimonio”. Il presidente dell’Istituto di previdenza dei giornalisti  italiani, Andrea Camporese, non nasconde la sua…

Leggi tutto

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge per le aziende in stato di crisi

Rifinanziato il prepensionamento dei giornalisti

ROMA – In vigore il rifinanziamento dell’accesso al prepensionamento di giornalisti dipendenti da aziende in stato di crisi. Il testo del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 (in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale – n. 144 del 24 giugno 2014), coordinato con la legge di conversione 11 agosto 2014, n. 114,…

Leggi tutto

Firmato l’accordo. La Fnsi anticipa il trattamento dal proprio Fondo di solidarietà

L’Unità: cassa integrazione per 88 lavoratori

ROMA – E’ stato firmato al Ministero del Lavoro l’accordo che chiude la procedura formale per la cassa integrazione a zero ore – per 24 mesi a decorrere dal primo agosto – per i lavoratori de l’Unità, che ha cessato le pubblicazioni. L’intesa riguarda 88 persone tra cui 66 giornalisti…

Leggi tutto

Firmato il protocollo d’intesa tra Ministero del Lavoro, Adepp e Confprofessioni

Lavoro autonomo: occasione da Garanzia giovani

ROMA – Uno sforzo straordinario da parte del Governo, un impegno costante di Adepp e Confprofessioni per favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso la valorizzazione della formazione, del tirocinio e in un’ottica di sviluppo dell’autoimprenditorialità e del lavoro autonomo, sono i punti cardine del protocollo d’intesa firmato…

Leggi tutto

Disco verde dalla Giunta Esecutiva e dalla Consulta Fnsi al segretario generale

Contratto giornalisti Fieg Fnsi alla stretta finale

ROMA – Disco verde dalla Giunta Esecutiva della Fnsi e dalla Consulta delle Associazioni Regionali di Stampa (solo un astenuto per parte) alla stretta finale sul contratto nazionale di lavoro giornalistico Fieg-Fnsi. Il segretario generale Franco Siddi è stato, infatti, autorizzato a chiudere al più presto,  assieme al direttore Giancarlo…

Leggi tutto

Il sottosegretario Lotti assicura che entro fine mese saranno definite le linee guida

Editoria: 50 milioni per il rilancio del settore

ROMA – “Entro fine mese saranno definite le linee guida per l’assegnazione del Fondo straordinario per l’editoria”, che ha uno stanziamento di quasi 50 milioni di euro per il 2014, “con l’obiettivo di favorire nuova occupazione e rilancio del settore”. Lo ha spiegato il sottosegretario alla Presidenza al Consiglio, Luca…

Leggi tutto

Palese (Fi): “Emendamento per ripristinare la pubblicazione di aste e gare sui giornali”

“Così Renzi mette in ginocchio l’editoria”

ROMA – “A fronte di un risparmio stimato in appena 110 milioni di euro (sul bilancio dello Stato che è di 810 miliardi), si rischia di mettere letteralmente in ginocchio l’intero comparto dell’editoria già fortemente penalizzato e ridimensionato dalla crisi e sul quale, peraltro, sembra esserci in questo decreto anche…

Leggi tutto

Editoria: bene la conferma dei fondi, meno bene la cancellazione dei bandi sui giornali

La Rai non è un soprammobile di cui disfarsi

ROMA – La Rai non è un soprammobile con tanti oggetti inutili di cui potersi disfare facilmente. La decisione del Governo di chiamare la Rai ad un sacrificio di 150 milioni per il risanamento dei conti dello Stato dovrà essere verificata intelligentemente dall’azienda e dallo stesso Esecutivo perché non ci…

Leggi tutto

Andrea Camporese: “Ed ora bandi con le Regioni, Erasmus e uniformità fiscale”

Fondi europei per le libere professioni

BRUXELLES (Belgio) – “L’importanza di queste iniziative è duplice sia per il sostegno finanziario per i giovani professionisti sia per il riconoscimento del valore sociale delle professioni”. Marina Calderone, presidente del Comitato unitario permanente degli Ordini e Collegi professionali, sottolinea come “proprio da Joanna Drake della DG Enterprise and Industry…

Leggi tutto

Aeranti-Corallo ricorda che la pubblicazione sarebbe dovuta avvenire il 31 gennaio

Contributi all’emittenza: a quando il bando 2014?

ROMA – In base al Regolamento di cui al Decreto ministeriale n. 292 del 5 novembre 2004, il bando per l’attribuzione dei contributi alle emittenti televisive locali relativo all’anno 2014 doveva essere emanato entro il 31 gennaio 2014. Lo ricorda Aeranti-Corallo, il coordinamento dell’emittenza radio-televisiva locale che raggruppa circa 300…

Leggi tutto