“Da mesi in uno stato di abbandono e di grave incertezza senza progetti di rilancio”

Il Piccolo, il Cdr: “Lasciati alla deriva dall’editore”

TRIESTE – «L’assemblea dei redattori del quotidiano Il Piccolo denuncia il profondo stato di disagio per la situazione di incertezza che sta vivendo Il Piccolo. In un quadro già difficile della carta stampata, dovuto alla crisi dell’editoria,

leggi...
“Iniziativa senza precedenti, chiediamo alla società una presa di posizione chiara”

Sole 24 Ore, il Cdr: “Napoletano vuole intimidirci”

Stefano Biolchini

MILANO – L’ex direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano ha notificato un invito a comparire in sede di conciliazione ai quattro componenti del Comitato di redazione – Stefano Biolchini, Barbara Bisazza, Barbara Fiammeri e Giovanni Negri –, la rappresentanza sindacale dei giornalisti del quotidiano.
«L’invito costituisce il preludio di una causa per diffamazione – scrive il Cdr nel comunicato pubblicato oggi sul quotidiano – con relativa richiesta di risarcimento danni che Napoletano quantifica in 750mila euro. L’ex direttore contesta in particolare un’affermazione fatta in un comunicato sindacale, nel quale si criticava la decisione di Luiss – la Libera Università degli Studi promossa da Confindustria editore de Il Sole 24 Ore – di assegnargli una docenza sulle grandi crisi dell’economia contemporanea».
Il comunicato uscì sul Sole 24 Ore del 31

leggi...
E al nuovo direttore Guido Gentili per il comunicato contro la sua cattedra alla Luiss

Napoletano chiede 750mila euro al Cdr del Sole

Roberto Napoletano

MILANO – «Nessuna intimidazione e, tanto meno, attacco al sindacato, di cui ho sempre rispettato e difeso il ruolo. Qui si tratta di un comunicato che si occupa di temi di nessuna pertinenza sindacale e con gravissimi contenuti

leggi...
Mentre Lele Mora diffonde “notizie senza fondamento”, in 30 in cassa integrazione

L’Unità, il Cdr: “Non svendiamo la nostra storia”

ROMA – «Apprendiamo con sollievo che le notizie diffuse ieri da Lele Mora, ospite della trasmissione “Stasera Italia” di Barbara Palombelli in onda su Rete4, circa l’avvenuta acquisizione  della testata l’Unità da imprenditori “non

leggi...
“Concordato dal Cdr per evitare l’applicazione unilaterale della cassa integrazione”

L’Espresso, ok dei giornalisti al piano editoriale

Alcune storiche copertine de L‘Espresso

MILANO – «L’assemblea dei giornalisti de L’Espresso ha deciso a larga maggioranza di accettare, per senso di responsabilità, il piano concordato dal Cdr con l’azienda volto ad evitare l’applicazione unilaterale

leggi...
Confermato Antonio Sanfrancesco, promosse Annachiara Valle ed Elisa Chiari

Eletto il Cdr della Periodici San Paolo

Da sinistra: Antonio Sanfrancesco, Annachiara Valle ed Elisa Chiari

MILANO – L’Assemblea dei giornalisti dell’editrice Periodici San Paolo che pubblica, tra gli altri, i settimanali Famiglia Cristiana, Credere, Il Giornalino, Maria con te ed il mensile Jesus, ha eletto il nuovo Comitato di redazione.

leggi...
“Via dal tavolo con l’Azienda, il dialogo riprenderà solo in vista di un incisivo rilancio”

Repubblica, il Cdr: “Irricevibile il piano tagli”

ROMA – L’Assemblea dei giornalisti di Repubblica giudica «insufficiente le iniziative a supporto del giornale esposte dall’Azienda e irricevibile il piano di tagli al costo del lavoro così come prospettato».

leggi...
“Sacrifici pesantissimi per i colleghi di Panorama, lese le prerogative del sindacato”

Mondadori: giornalisti in sciopero oggi e domani

MILANO – Sciopero generale dei giornalisti Mondadori, nel pomeriggio di oggi, martedì 30, e per l’intera giornata di domani, mercoledì 31 ottobre. Lo ha proclamato il Comitato di redazione, spiegando che «la decisione è stata

leggi...
Poligrafici Editoriale, i Cdr: “In solidarietà dal 2012, ma lui non se lo ricorda”

“Riffeser Monti se ne frega di noi giornalisti”

Andrea Riffeser Monti

BOLOGNA – «Da quanto siamo in solidarietà? Due, tre anni». Lo ha detto Andrea Riffeser Monti, vicepresidente e amministratore delegato della Poligrafici Editoriale, nonché presidente della Fieg, durante un’intervista

leggi...
Solidarietà ai giornalisti del Gruppo Gedi dai colleghi delle principali testate italiane

Chi disprezza i giornali calpesta la democrazia

La manifestazione Fnsi del 22 novembre 2017 in Piazza di Montecitorio (Foto Giornalisti Italia)

ROMA – Un fiume di solidarietà ai colleghi del Gruppo Gedi sotto attacco del vicepresidente del Consiglio di Ministri e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, che come nei peggiori regimi aizza le piazze contro i giornali e i

leggi...
design   emme21