Scoperto casualmente l’annuncio di vendita, oggi e domani il giornale non esce

Il Mattino vende la sede: giornalisti in sciopero

La storica sede del quotidiano Il Mattino di Napoli, in via Chiatamone

NAPOLI – Il quotidiano Il Mattino non sarà in edicola oggi e domani per uno sciopero dei giornalisti che, casualmente, ieri sera hanno notato sul menabò di una pagina destinata alla pubblicazione nell’edizione di oggi

leggi...
Disattesi gli impegni per il pagamento dei contributi e delle spettanze arretrate

La Città di Salerno: giornalisti in sciopero

SALERNO – L’assemblea dei redattori del quotidiano “la Città” di Salerno ha proclamato una giornata di sciopero in segno di protesta per il mancato rispetto, da parte dell’azienda, degli impegni assunti contestualmente alla firma, lo scorso 16 gennaio, del contratto di solidarietà.
In questi cinque mesi la redazione ha atteso vanamente che l’azienda assolvesse al regolare versamento dei contributi previsti a Inpgi, Casagit e Fondo complementare e che rendesse operativo il piano di rateizzazione per gli arretrati dovuti al Fondo complementare, somme detratte dalle buste paga dei giornalisti e tuttavia non versate all’istituto destinatario.
Altrettanto disatteso è stato l’impegno a corrispondere gli

leggi...
Il procuratore di Napoli, Melillo: “C’è bisogno di una stampa libera e indipendente”

Lorusso (Fnsi): “Contrastare bavaglio e precariato”

Raffaele Lorusso

NAPOLI – “Il governo metta in campo delle azioni per contrastare le minacce ai cronisti, contro ogni forma di bavaglio, e strumenti concreti per la lotta al precariato”. Lo ha dichiarato il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, oggi a Napoli per una delle due manifestazioni – la prima è stata a Milano – seguite alla Festa Nazionale del Lavoro organizzata dalla Fnsi il 1° maggio a Reggio Calabria.
“La precarietà nel settore giornalistico – ha sottolineato Lorusso – non è più fattore fisiologico, ma sta diventando patologico e questa patologia impoverisce l’informazione perché i giornalisti precari sono meno liberi di

leggi...
Cambia il Governo ed in via Chiatamone il timone del giornale passa di mano

Il Mattino licenzia Barbano, Monga direttore

Da sinistra: Alessandro Barbano e Federico Monga

NAPOLI – Cambia il Governo e Il Mattino di Napoli cambia direttore. La decisione arriva in via Chiatamone come un fulmine a ciel sereno con un comunicato del Gruppo Caltagirone Editore: «A decorrere dal 2 giugno, Federico

leggi...
In Campania con Lucarelli, Falco, Ercole (Odg), Parisi, Di Pietro, Cocciulillo (Fnsi)

L’Ufficio Stampa nell’era dei social media

CUSANO MUTRI (Benevento) – “L’Ufficio Stampa nell’era dei social media” è il tema del corso di formazione in programma sabato 2 giugno a Cusano Mutri, in provincia di Benevento, su iniziativa dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.
Dalle ore 9.30 alle ore 13.30 nella Terrazza Convento di Piazza Orticelli si parlerà delle due frontiere del giornalismo che offrono grandi possibilità lavorative a quanti credono ancora nella professione:

leggi...
Grazie alla ricercatrice Valeria Piano dell’Università Federico II di Napoli

Ritrovate le Historiae di Seneca il Vecchio

Valeria Piano

Valeria Piano studia il Papiro Ercolanese 1067 nella Biblioteca Nazionale di Napoli

NAPOLI – Importante scoperta alla Biblioteca Nazionale di Napoli annunciata dal direttore Francesco Mercurio, dove lo studio del papiro il P. Herc. 1067, conservato nell’Officina dei Papiri Ercolanesi, ha permesso con certezza l’attribuzione dei frammenti analizzati alla Historiae ab initio bellorum civilium di Lucio Anneo Seneca il Vecchio, conosciuto come “il Retore” e padre del filosofo Seneca, opera di cui finora non esisteva alcuna notizia diretta di tradizione manoscritta.
Valeria Piano, filologa e papirologa, ricercatrice dell’Università degli Studi di Napoli

leggi...
Il Mug: “Altro che ‘pacchetti di tessere’, abbiamo aderito al ripetuto appello della Fnsi”

Sindacato giornalisti: “La Campania vuole l’unità”

CampaniaNAPOLI – In merito ad alcune ricostruzioni giornalistiche relative alle vicende legate al tesseramento del Sindacato Unitario Giornalisti della Campania, il direttivo del Movimento Unitario Giornalisti ritiene doverose alcune

leggi...
Il messaggio inviato dai vertici campani di Odg e Inpgi alla Festa del Lavoro della Fnsi

Giornalisti campani col cuore a Reggio Calabria

1 maggio Campania

Da sinistra: Enzo Colimoro, Vittorio Falco, Mimmo Falco, Ottavio Lucarelli e Alessandro Sansoni

REGGIO CALABRIA – “In una fase come quella attuale di grave crisi per il mercato dell’editoria e di sempre maggiore precarizzazione per i lavoratori del mondo dell’informazione, la festa del 1° maggio assume un valore

leggi...
È polemica dopo l’ammissione di aver “letto un verbale non aderente alla realtà”

Intitolazione a Siani salta per “svista” del sindaco

Giancarlo Siani

Giancarlo Siani

BATTIPAGLIA (Salerno) – Una “svista” del sindaco che, per sua ammissione, ha firmato un verbale non aderente a quanto accaduto in Commissione toponomastica senza rileggerlo. È questo il motivo della mancata intitolazione di

leggi...
Agitazione dei giornalisti che difendono la gloriosa sede del quotidiano di Napoli

Il Mattino lascia la sede di via Chiatamone

La storica sede del quotidiano Il Mattino di Napoli, in via Chiatamone

La storica sede del quotidiano Il Mattino di Napoli, in via Chiatamone

NAPOLI – Stato di agitazione al quotidiano Il Mattino contro l’intenzione dell’azienda di trasferire la sede dal glorioso edificio di via Chiatamone al Centro Direzionale. La decisione è stata assunta dall’Assemblea dei redattori

leggi...
design   emme21