Cdr, Odg, Sga, Fnsi e sen. Di Nicola al fianco di Lambertini contro il sen. D‘Alfonso

Il Centro: cronista “intimidito”, bufera in Abruzzo

Da sinistra: il giornalista de Il Centro, Pietro Lambertini

Da sinistra: il giornalista de Il Centro, Pietro Lambertini, e il sen. Luciano D‘Alfonso, presidente della Regione Abruzzo

PESCARA – «È con indignazione che il Comitato di redazione del quotidiano il Centro, il Sindacato giornalisti abruzzesi e l’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo hanno appreso il contenuto del colloquio telefonico avvenuto

leggi...
Nel mirino il “politically correct”, malattia in grado di uccidere giornalismo e politica

Addio Tom Wolfe, padre del New Journalism

Tom Wolfe

Tom Wolfe

NEW YORK (Usa) – È morto lo scrittore Tom Wolfe. Aveva 87 anni. Al secolo Thomas Kennerly Wolfe Jr., era nato a Richmond il 2 marzo 1931. È stato l’inventore del New Journalism e uno dei padri della letteratura NonFiction, dove

leggi...
Appello del Comitato per la protezione dei giornalisti (Cpj) alle autorità del Camerun

Liberate il giornalista Akumbom Elvis McCarthy

Akumbom Elvis McCarthy

Akumbom Elvis McCarthy

YAOUNDÈ (Camerun) – Il Comitato per la protezione dei giornalisti (Cpj) ha chiesto il rilascio immediato di Akumbom Elvis McCarthy da parte delle autorità militari camerunesi. Secondo l’agenzia di stampa indipendente

leggi...
In prigione per 17 anni ha pubblicato un libro “Hope” in cui racconta la sua esperienza

Dawit Isaak, il giornalista dimenticato in carcere

Dawit Isaak

Dawit Isaak

ROMA – È stato 17 anni in carcere Dawit Isaak, giornalista eritreo-svedese, di cui Reporter Senza Frontiere, ha presentato il libro, “Hope”, ad Accra, in Ghana, in occasione delle celebrazioni per la 25ª Giornata Mondiale per la

leggi...
L’ambasciatore a Roma, Murat Salim Esenli: “Ricostruzioni frutto di fantasia”

Grottesca difesa del bavaglio turco

Murat Salim Esenli

Murat Salim Esenli

ROMA – “In Turchia molti processi contro i giornalisti sono legati alla situazione” che “sta affrontando” il Paese, dove lo stato d’emergenza resta in vigore dal fallito golpe del luglio 2016. Parola dell’ambasciatore turco a Roma, Murat Salim Esenli, che questo pomeriggio ha incontrato i giornalisti nella sede dell’Associazione Stampa Estera a Roma.
Esenli, in Italia proprio dall’estate di due anni fa, non accetta le critiche sulla libertà di stampa nel suo Paese e ai giornalisti che gli chiedono ragione dei tanti reporter detenuti nel suo Paese risponde assicurando anche che contro i procedimenti giudiziari si può ricorrere “alla Corte europea dei diritti dell’uomo”.
I media riportano spesso “ricostruzioni che sono frutto di

leggi...
Il caso del medico che amputò i seni alla donna sbagliata: assolti tutti i giornalisti

Il Caffè, in Svizzera vince la libertà di stampa

Il CaffèBELLINZONA (Svizzera) – Assolti con formula piena tutti i giornalisti del domenicale Il Caffè, denunciati penalmente dalla clinica Sant’Anna di Sorengo, con l’accusa di aver messo in atto “una campagna denigratoria”,

leggi...
Al Comune di Taranto vietato l’accesso allo storico corrispondente del Tg di Telenorba

Tutti al fianco del giornalista Francesco Persiani

Il sindaco di Taranto

Il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci (a sinistra) e il giornalista Francesco Persiani

TARANTO – Mentre si celebrava la Giornata Mondiale della Libertà di Stampa e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in un messaggio, affermava che “ancora oggi aggressioni e intimidazioni minacciano il lavoro di quei

leggi...
Appello al Governo francese: necessarie riforme per rafforzare la libertà di stampa

Bollorè censura i giornalisti che scrivono di Africa

Vincent Bolloré

Vincent Bolloré

PARIGI (Francia) – In un pesante “J’accuse”, decine di testate, singoli giornalisti ed esponenti di organizzazioni non governative accusano il gruppo francese Bollorè di gravi violazioni alla libertà di stampa ed espressione. “Di fronte

leggi...
Con l’accusa di “sostegno ad organizzazione terroristica senza esserne membri”

Condannati i giornalisti di Cumhuriyet: vergogna!

Cumhuriyet

i giornalisti di Cumhuriyet Ahmet Şık, Murat Sabuncu e Akın Atalay

ISTANBUL (Turchia) – “La vergogna della giustizia”, questo il titolo dello storico quotidiano di opposizione turco Cumhuriyetn dopo che, nella tarda serata di mercoledì, 3 dei 18 tra i propri giornalisti e impiegati sono stati

leggi...
A Mahmoud Abu Reid “Shawkan” il “Guillermo Cano” Unesco per la libertà di stampa

Premio al giornalista che rischia la pena di morte

Mahmoud Abu Zeid

Mahmoud Abu Zeid

IL CAIRO (Egitto) – Mahmoud Abu Zeid, fotogiornalista egiziano noto col soprannome Shawkan, ha vinto il premio mondiale per la libertà di stampa Guillermo Cano, rilasciato dall’Unesco. L’uomo, attualmente detenuto nelle carceri

leggi...
design   emme21