Il presidente della Cec, ex vicesegretario regionale e consigliere Fnsi, con i lavoratori

L’arcivescovo giornalista Nunnari in visita all’Ora: “Neanche i mafiosi colpiscono di Venerdì Santo”

Mons. Salvatore Nunnari e Luciano Regolo nella redazione de “l’Ora” occupata dai giornalisti

Mons. Salvatore Nunnari e Luciano Regolo nella redazione de “l’Ora” occupata dai giornalisti

RENDE (Cosenza) – “Sono qui per dirvi: che posso fare? Sono venuto come vescovo, ma anche come giornalista. Sono stato vicesegretario del Sindacato Giornalisti della Calabria e consigliere nazionale della Fnsi. Una voce libera si spegne, ed è giusto essere qui oggi per starvi vicino in un momento così duro e difficile”. Esprimendo piena solidarietà ed offrendo concreta collaborazione ai giornalisti de “l’Ora della Calabria”,

leggi...
Direttore e giornalisti in stato di occupazione: “Così ricambiamo l’affetto dei lettori”

“L’Ora siamo noi”, l’informazione continua

Ora siamo noi

RENDE (Cosenza) – E’ on line il blog dei giornalisti dell’Ora della Calabria http://lorasiamonoi.wordpress.com/ che invitano i lettori a sostenere l’iniziativa e ad aiutarli a far arrivare la protesta ovunque, anche a chi fa finta di non vedere e sentire…

leggi...
Camillo Galba (Fnsi) a Conselice nel 69° della Liberazione. Appello a Papa Francesco

Quando la libertà di stampa viaggiava in bicicletta

Gino Bartali

Gino Bartali “Giusto tra le nazioni” per aver salvato la vita ad almeno 800 ebrei (alle sue spalle Fausto Coppi)

CONSELICE (Ravenna) – Nel 69° anniversario della Liberazione, i giornalisti italiani ringraziano doverosamente il sindaco Maurizio Filipucci e tutta la comunità di Conselice per quello che, in questi anni, hanno fatto per il giornalismo e per la libertà di stampa.

leggi...
Contro la brutale chiusura del giornale e l’illegittimo oscuramento del sito internet

“L’Ora”, occupata anche la redazione di Reggio

La redazione di Reggio Calabria de “l’Ora”, occupata dai giornalisti

La redazione di Reggio Calabria de “l’Ora”, occupata dai giornalisti dal 18 aprile in assemblea permanente

REGGIO CALABRIA – Dopo la redazione centrale di Rende, anche quella di Reggio Calabria è occupata dai giornalisti de “l’Ora della Calabria”, dal 18 aprile in assemblea permanente contro

leggi...
Da un gruppo armato mentre stavano intervistavando un leader della protesta filorussa

Giornalisti russi sequestrati ed espulsi dall’Ucraina

LifenewsMOSCA (Russia) – Due giornalisti del sito giornalistico russo “L!fenews.ru”, considerato vicino ai servizi segreti di Mosca, sono stati espulsi dall’Ucraina dopo essere attaccati e sequestrati da un gruppo armato vicino a Donetsk mentre stavano

leggi...
Cronaca della prima notte di occupazione della redazione centrale di Rende

L’Ora occupata: il “killer” non ci fa più paura

Ora occupataRENDE (Cosenza) – E’ la prima notte di occupazione e tutto scorre senza colpi di scena. Qualcuno dirà meno male! Vero, il fatto, però, è che tutto questo un po’ ci annoia. Veniamo da giorni talmente intensi, difficili, folli e inquietanti che il silenzio della notte quasi ci disorienta. Dovremmo dormire, a volte ci proviamo anche, ma non dura quanto dovrebbe durare.
Lì fuori l’insegna luminosa della Gazzetta del Sud: sembra un gigante d’acciaio rispetto al nostro piccolo fragile striscione di carta e battaglia che prima o poi il vento si porterà via. Siamo dell’idea, senza divisioni, di essere completamente fuori di testa e abbiamo tutto

leggi...
Regolo: “Il nostro lavoro rischia di essere vanificato e la nostra libertà calpestata”

Redazione occupata: è “l’Ora” della dignità

Lo striscione appeso alle finestre della redazione centrale di Rende occupata dai giornalisti

Lo striscione appeso alle finestre della redazione centrale di Rende occupata dai giornalisti de l’Ora della Calabria”

RENDE (Cosenza) – Un 25 aprile particolare per noi dell’Ora. Mentre, seduto accanto a Carlo Parisi, segretario regionale e vicesegretario nazionale della Fnsi, e ai colleghi del Cdr, parlavo con i giornalisti delle altre testate di quanto stiamo subendo in termini di brutale calpestio delle libertà sindacali, ma anche di incredibile mancanza di rispetto della dignità umana e professionale, per un attimo ho pensato

leggi...
La Fnsi sul 25 aprile: “Per la libertà lotta permanente e impegno contro le ingiustizie”

Giornalismo libero simbolo di riconquistata libertà

Roberto Bencivenga

Roberto Bencivenga

Sergio Lepri

Sergio Lepri

Franco Siddi

Franco Siddi

ROMA – “Il 25 aprile non è una semplice giornata del ricordo di ciò che abbiamo vissuto e di ciò che è stato fatto per riconquistare la nostra libertà. E’ una giornata che ci chiede rinnovati impegni per preservare un bene mai conquistato in assoluto.
E’ un giornata che ci fa vivere il senso e la portata della nostra Costituzione nata dalla Resistenza al nazifascismo e che ci deve far indignare se qualcuno mette in discussione i valori di questa lotta, che

leggi...
Il direttore “sconcertato” dalle dichiarazioni del senatore: “C’è un’inchiesta”

L’Ora, Regolo: “Gentile sarebbe la vittima?”

Luciano Regolo

Antonio Gentile

COSENZA – Leggo con sconcerto le dichiarazioni del senatore Tonino Gentile riguardo all’Oragate. Continua a definirsi vittima di un “progetto specifico” per le dimissioni da sottosegretario, pensando forse che a causa della cessazione delle pubblicazioni del quotidiano che dirigo non si levi più la voce nel ribadire la verità e quindi sia più facile intorbidare le acque.
Il senatore dimentica che è stata aperta un’inchiesta della Procura di Cosenza su Umberto De Rose, che parlava in quei 16 minuti di telefonata da brivido a nome e per conto della sua famiglia, ma anche sul figlio stesso, Andrea Gentile, protagonista della notizia che si intendeva

leggi...
Lo hanno deciso i giornalisti, in assemblea permanente dal 18 aprile

“L’Ora della Calabria”: occupata la redazione

L’occupazione della redazione dell’Ora

COSENZA – I giornalisti dell’Ora della Calabria, riuniti in assemblea permanente dallo scorso 18 aprile, al termine della conferenza stampa odierna alla quale ha partecipato il segretario regionale e vicesegretario nazionale della Federazione della Stampa (Fnsi), Carlo Parisi, hanno deciso a larghissima maggioranza di

leggi...
design   emme21