Chiusa l’indagine sul sito internet antisemita che prese di mira anche il Papa

Caso Holywar: sotto accusa 7 persone

BOLZANO – Il pm di Bolzano Igor Secco ha chiuso l’indagine Holywar, dal nome del sito internet antisemita, ancora attivo, a cui si riferisce: sotto accusa ci sono 7 persone a cui viene contestata la diffamazione e la discriminazione razziale.
Tra le personalità prese di mira dal sito anche molti nomi noti quali Silvio Berlusconi, Mario Monti, Matteo Renzi, Franco Frattini, Renata Polverini, Mario Draghi, John Elkann, Roberto Benigni, Roberto Saviano ed anche il Papa.
Già un anno fa li sito holywar.org era stato oscurato con l’accusa di diffondere materiale antisemita e di incitare all’odio razziale, in particolare alla discriminazione del popolo ebraico. Non è un caso che il nome stesso del sito web sia “guerra santa”.

I commenti sono chiusi