San Francesco di Sales: 24 e 25 gennaio formazione (6 crediti) e inaugurazione punto Sgc

Calabria, a Scalea due giornate sull’informazione

Lorenzo Del Boca, Carlo Parisi, Giuseppe Soluri e Giancarlo Tartaglia

SCALEA (Cosenza) – Scalea “capitale” del giornalismo calabrese per due giorni, venerdì 24 e sabato 25 gennaio, con la Giornata regionale dei giornalisti cattolici, l’inaugurazione dello sportello informativo del Sindacato Giornalisti della Calabria e il corso su “Etica dell’informazione e problemi della professione: come cambia il giornalismo nel Terzo Millennio” che dà diritto a 6 crediti formativi.

Don Valerio Chiovaro

La due giorni nella città dell’Alto Tirreno Cosentino è organizzata dal Sindacato Giornalisti della Calabria con la collaborazione dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria e l’Ucsi Calabria intitolata a Natuzza Evolo, la mistica di Paravati, socia onoraria del Sindacato Giornalisti della Calabria – che le ha conferito nel 2008 il premio “Affabulatore d’oro” –, scomparsa nel 2009 e per la quale è in corso il processo di beatificazione.
Con Carlo Parisi (segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria e segretario generale aggiunto della Fnsi), Giuseppe Soluri (presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria) e don Valerio Chiovaro (presidente dell’Ucsi Calabria), ci saranno Lorenzo Del Boca (direttore della Stampa Diocesana Novarese e presidente nazionale emerito dell’Ordine dei giornalisti e della Fnsi), Luciano Regolo (condirettore di Famiglia Cristiana e consigliere nazionale Fnsi), Giancarlo Tartaglia (storico direttore della Fnsi), Orazio Raffa (vicepresidente nazionale Ungp, consigliere Inpgi 2 e delegato Casagit), don Pippo Curatola (consulente ecclesiastico dell’Ucsi Calabria e storico direttore dell’Avvenire di Calabria), mons. Salvatore Nunnari (arcivescovo emerito di Cosenza-Bisignano, già consigliere nazionale Fnsi).

Mons. Leonardo Bonanno

Si comincia venerdì 24, alle ore 17.30 nella Chiesa di San Nicola di Plateis, nella giornata di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti, con la celebrazione della messa presieduta da mons. Leonardo Bonanno, vescovo della Diocesi di San Marco Argentano-Scalea, animata dal coro parrocchiale diretto da Andrea Timoleone.
Scalea è, dunque, la sede ospitante dell’edizione 2020 della Giornata regionale dei giornalisti cattolici calabresi, dopo Paravati di Mileto (2010), Paola (2011), Vibo Valentia (2012), Gerace (2013), Cassano Ionio (2014), Gioia Tauro (2015), Paola (2016), Catanzaro (2017), Rossano (2018) e Reggio Calabria (2019).
È la memoria il tema che Papa Francesco ha scelto per la 54ª Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali: «“Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria” (Es 10,2). La vita si fa storia». Con la scelta di questo tema, tratto da un passo del Libro dell’Esodo, il Papa «sottolinea come sia particolarmente prezioso, nella comunicazione, il patrimonio della memoria». Quest’anno, tra l’altro, ricorre il 60° della fondazione dell’Ucsi, l’Unione Cattolica Stampa Italiana.

Orazio Raffa

Seguirà l’inaugurazione dello sportello informativo del Sindacato Giornalisti della Calabria, in via Fiume Lao 9, a cura del segretario Carlo Parisi e del consigliere regionale delegato all’Alto Tirreno Cosentino, Ugo Manco, alla presenza dei componenti della Giunta Esecutiva e dei consiglieri regionali e nazionali degli istituti di categoria.
Sabato 25 gennaio, dalle ore 9 alle 13, al Santa Caterina Village di corso Merditerraneo 172,  corso di formazione su “Etica dell’informazione e problemi della professione: come cambia il giornalismo nel Terzo Millennio”. Relatori: don Valerio Chiovaro, Lorenzo Del Boca, Carlo Parisi, Luciano Regolo, Giuseppe Soluri, Giancarlo Tartaglia.
Si parlerà di etica e deontologia professionale, diritto all’informazione, qualità del lavoro giornalistico, istituti di categoria, tutela della professione, nuovi strumenti della comunicazione, “distanza giornalistica e prossimità nell’era digitale”.

Luciano Regolo

Il corso di formazione dà diritto a 6 crediti formativi e le iscrizioni vanno formalizzate sulla piattaforma Sigef dell’Ordine dei giornalisti.
Per l’occasione, il Sindacato Giornalisti della Calabria ha stipulato una convenzione con il Santa Caterina Village di Scalea (corso Mediterraneo 172 – tel. 0985.043105) per consentire a quanti intendessero farlo di pernottare in albergo la notte del 24 gennaio al costo di 34 euro per la camera singola, 52 euro per la camera doppia/matrimoniale e 73 euro per la camera tripla, oltre alla tassa di soggiorno di 1 euro. Per informazioni e prenotazioni alberghiere: booking@santacaterinavillage.com.
Per ogni altro genere di informazioni ci si può, invece, rivolgere al Sindacato Giornalisti della Calabria: tel. 0965.810980 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30). (giornalistitalia.it)

PER ISCRIVERSI AL CORSO DI FORMAZIONE

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *