“Dietro richiesta potrei dare una mano”. Il Cdr del Giornale: “Si occupi anche di noi”

Berlusconi: “Pronto ad aiutare la Gazzetta”

ROMA – «Non mi è stata presentata una domanda in tal senso o una richiesta di incontro. Quando me la presenteranno sarò lieto, se possibile, con la mia esperienza, di vedere di dare una mano». Lo ha detto Silvio Berlusconi, a Matera, a proposito della vertenza dei lavoratori della Gazzetta del Mezzogiorno che non percepiscono gli stipendi dallo scorso novembre. Da ieri il giornale non è in edicola per uno sciopero ad oltranza di giornalisti e poligrafici.
«Il Comitato di redazione del Giornale accoglie con grande favore la sollecita disponibilita manifestata dal leader di Forza Italia Silvio Berlusconi rispetto alla gravissima situazione della Gazzetta del Mezzogiorno. E coglie l’occasione per esprimere la sua solidarietà ai colleghi e agli altri dipendenti della testata e per invitare Silvio Berlusconi a occuparsi, nelle forme che giudicherà più opportune, anche della situazione del Giornale». È quanto si legge, invece, in una nota del Cdr del Giornale. (agi)

I commenti sono chiusi