E’ stato un aderente sincero al manifesto dell’Unione Nazionale di Giovanni Amendola

Camillo Galba, un liberale che amava la Fnsi

ROMA – E’ una scomparsa che lascia increduli e sgomenti. Ancora 40 giorni fa siamo stati insieme, non solo per le riunioni ufficiali della Fnsi, scambiandoci le idee sulle sfide che interpellano la professione del giornalista e il mondo dell’editoria oggi. L’approccio liberale e la sensibilità umana di Camillo hanno…

Leggi tutto

Franco Siddi: “Se Grillo ha qualcosa da dire venga a confrontarsi seriamente”

L’informazione non è uno spot comico

ROMA – I nuovi attacchi del Blog del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo ai giornalisti, l’ultimo alla collega Claudia Mazzola e al Tg1, sono indecenti quanto inutili, perché chi fa e vorrà fare informazione professionale non accetterà mai di trasformarsi in portavoce privato di chi vorrebbe i media purgati

Leggi tutto

Franco Siddi: “Caltagirone scambia i fondi pubblici per un bancomat privato”

Piano di crisi al Gazzettino, ma chi l’ha visto?

VENEZIA – Vigilia di Ferragosto con  avviso di crisi al Gazzettino di Venezia dell’editore Caltagirone, che annuncia un piano di 18 esuberi (al netto tra 27 prepensionamenti e 8 nuove assunzioni), senza escludere misure più drastiche se non ci sarà la possibilità di ricorrere ai pensionamenti anticipati. Un atto così

Leggi tutto

Siddi (Fnsi): “Ora è il momento del dolore, ma bisognerà chiarire come è andata”

Simone Camilli: “E’ caduto un testimone di verità”

ROMA – E’ una notizia terribile, sconvolgente quella della morte del fotoreporter Simone Camilli a Gaza. In quel lembo di terra una tragedia immensa continua fare vittime innocenti. E allunga lista di giornalisti testimoni caduti nell’esercizio del lavoro, che non è attività belligerante Nei luoghi di guerra si sa che…

Leggi tutto

Prende corpo il decreto Lotti: urgenze, rilancio dell’informazione e lavoro giornalistico

Editoria: soldi pubblici agli imprenditori onesti

ROMA – Con l’approvazione delle norme che dispongono la pianificazione della spesa straordinaria per i prepensionamenti dei giornalisti, ex legge 416/1981, che spalma i fondi fino al 2019 (pari ai cinque anni di ‘scivolo’ massimo attribuibile a chi ne abbia titolo), prende definitivamente corpo il decreto Lotti per le urgenze…

Leggi tutto

Il matrimonio tra La Stampa e Il Secolo XIX deve dar riflettere Governo e Parlamento

Siddi: “Molto più di una semplice pax editoriale”

ROMA – L’annuncio degli editori de “La Stampa” e del “Secolo XIX”, John Elkann e Carlo Perrone, di un progetto che entro l’anno integrerà i due quotidiani in una nuova società comune richiede grande attenzione per la portata dell’improvvisa comunicazione e suscita amarezza per le svolte che la crisi economica…

Leggi tutto

La collega irachena rischia la vita. Siddi (Fnsi): “Il suo appello sgomenta, aiutiamola!”

Giornalista, sciita e moglie di un sunnita: è SOS

ROMA  – Il drammatico appello di una giornalista irachena, che in passato ha fatto uno stage in Italia all’AdnKronos e che ora sta rischiando ogni giorno la vita con la sua famiglia preoccupa tutta la comunità dei giornalisti italiani della Fnsi, che auspica un ascolto attento e immediato

Leggi tutto

Franco Siddi alla cerimonia del Ventaglio al Senato: rilevante focus di Piero Grasso

Diffamazione e crisi dei giornali: l’ora di cambiare

ROMA – Il Presidente del Senato, Piero Grasso, nel suo incontro di oggi con i giornalisti dell’Associazione Stampa Parlamentare, alla cerimonia del “Ventaglio”, ha inquadrato molto bene due problemi dirimenti di stringente attualità per la libertà e il pluralismo dell’informazione: la riforma della legge sulla diffamazione a mezzo stampa, in…

Leggi tutto

Il segretario generale della Fnsi ritiene ineludibile la discussone sul cambiamento

Siddi: “Rai e Governo aprano il confronto”

ROMA – E’ ineludibile una discussione profonda sul cambiamento della Rai. Il direttore generale, Gubitosi, scopiazza la moda di parlare prima ai giornali, pur avendo un compito di alta amministrazione e non di ricerca di consenso. Tuttavia la sua uscita ha un merito: certificare che la Rai non può restare…

Leggi tutto

Se c’è un piano di riforma lo si metta sul tavolo in maniera chiara e trasparente

Siddi: “Liberare la Rai dai vincoli impropri”

ROMA – Quella delle indiscrezioni a getto continuo non è una politica. Tanto meno lo è se riguardano un’azienda di servizio pubblico. Se davvero c’è un piano per riformare la Rai, lo si metta sul tavolo in maniera chiara e trasparente. La Federazione Nazionale della Stampa, sindacato di tutti i…

Leggi tutto

Il nuovo presidente della Fieg, Costa, chiamato a sviluppare le relazioni sindacali

Una nuova stagione di sfide complesse

ROMA – Con l’arrivo dell’ingegner Maurizio Costa alla guida della Fieg torna un manager di grandi competenze nella gestione industriale e di provata cultura editoriale. Prendendo il posto di Giulio Anselmi, un grande giornalista da diversi anni impegnato in ruoli aziendali di vertice e che ha rinunciato a proseguire per…

Leggi tutto

La Fnsi ringrazia il Governo per una occasione di rilancio della professione

Roma, nuova Sala Stampa aperta ai freelance

ROMA – Il protocollo d’intesa per la nuova Sala stampa nazionale a Roma, sottoscritto oggi a Palazzo Chigi dai sottosegretari Luca Lotti e Antonello Giacomelli, è di grande valore non solo simbolico. Si vanno a definire, finalmente, misure concrete per il riconoscimento del lavoro dei giornalisti senza sede nella Capitale,…

Leggi tutto

Lo sdegno della Fnsi per l’uccisione del reporter di Rossiya 24 in Ucraina

“Un altro lutto per il giornalismo internazionale”

ROMA – La Fnsi esprime esecrazione e sdegno per l’uccisione di Igor Kornelyuk corrispondente del canale statale di Mosca “Rossiya 24”, caduto in un attacco a colpi di mortaio nell’est dell’Ucraina e il grave ferimento di Anton Voloshin tecnico del suono della sua troupe. E’ una nuova vittima degli scontri…

Leggi tutto

Nel fine settimana due gravi lutti per il giornalismo italiano. Il cordoglio della Fnsi

Addio ai giornalisti Rino Bulbarelli e Annibale Vasile

ROMA – Due gravi lutti hanno colpito, nell’ultimo fine settimana, il giornalismo italiano. Sono scomparsi due protagonisti della professione, Annibale Vasile, storico corrispondente estero della Rai, e Rino Bulbarelli, per più di vent’anni direttore della Gazzetta di Mantova, il più antico quotidiano italiano. Annibale Vasile, scomparso a poco meno di…

Leggi tutto

Modificato il decreto, parte l’orologio che deve misurare i passi e la qualità della sfida

Rai, finita la propaganda è ora di cambiare

ROMA – Il tempo della propaganda facile è finito e da ora parte l’orologio che deve misurare i passi e la qualità della sfida di chi vuole veramente cambiare il servizio pubblico radiotelevisivo. Ci auguriamo ora che tutti quelli che hanno polemizzato con l’Usigrai e con il Sindacato dei Giornalisti…

Leggi tutto