Uno dei presunti killer del giornalista è morto in un “incidente d’auto” sospetto

Omicidio Khashoggi: depistaggi di sangue

Jamal Khashoggi

ISTANBUL (Turchia) – Per la prima volta dopo 16 giorni dalla scomparsa a Istanbul di Jamal Khashoggi, il presidente americano Donald Trump dice quello che tutti pensano: il giornalista dissidente saudita “è morto”. E lo fa

leggi...
Il vergognoso suggerimento del presidente Usa all’Arabia Saudita: “Cani sciolti”

Trump copre Riad: “Khashoggi ucciso per errore”

Jamal Khashoggi

ISTANBUL (Turchia) – L’Arabia Saudita si prepara ad ammettere che il giornalista dissidente Jamal Kashoggi è stato ucciso in seguito a un interrogatorio finito male nel suo Consolato a Istanbul, che avrebbe forse dovuto portare

leggi...
Ahmet e Mehmet Altan, Nazli Ilicak, Fevzi Yazici, Yakut Simsek e Tugrul Ozsengul

Vergogna turca: ergastolo per 6 giornalisti

Da sinistra, in alto: Ahmet Altan, Nazli Ilicak e e Mehmet Altan; in basso: Fevzi Yazici, Yakut Simsek e Sukru Tugrul Ozsengul

ISTANBUL (Turchia) – Nuove durissime condanne contro giornalisti e intellettuali in Turchia. Un tribunale di Istanbul ha confermato ieri sera in appello l’ergastolo aggravato – una sorta di 41 bis – con l’accusa di “attentato

leggi...
Ertgrul Yigit allontanato dalla conferenza stampa. Can Dundar: “Io non partecipo”

Erdogan a Berlino, via il giornalista sgradito

Ertgrul Yigit allontanato dalla conferenza stampa di Erdogan e Merkel (ansa)

BERLINO (Germania) – Era un giornalista turco l’uomo portato via durante la conferenza stampa di Erdogan e Merkel in cancelleria. L’uomo indossava una t-shirt con la scritta “Gazetecilere ?zg?rl?k”, che significa

leggi...
 Arrestati dalla polizia di Erdogan dopo lo scoop sulle armi forse finite in mano all’Isis

Istanbul al fianco dei giornalisti di Cumhuriyet

CumhuriyetISTANBUL (Turchia) – “A che punto siamo arrivati se l’informazione diventa la notizia!”. Scritto a mano con un pennarello nero, il cartello spontaneo si perde tra le centinaia preparati per la manifestazione di Istanbul a

leggi...
Carlo Parisi (Fnsi): “Inaccettabile bavaglio al Gruppo Koza alla vigilia delle elezioni”

Turchia: la scure di Erdogan su giornali e Tv

La polizia turca in assetto antisommossa davanti alla sede di Koza ad Ankara (Foto Cihan)

La polizia turca in assetto antisommossa davanti alla sede di Koza ad Ankara (Foto Cihan)

ISTANBUL (Turchia) – A soli 5 giorni dalle cruciali elezioni politiche anticipate, in Turchia cala una nuova scure sui media critici verso il presidente Recep Tayyip Erdogan. Dopo che la scorsa settimana era stato annunciato lo stop alle trasmissioni di 7 canali di opposizione dall’operatore satellitare di Stato, Turksat, adesso a finire nel mirino è la

leggi...
design   emme21