ROMA – «I vertici dell’agenzia Askanews hanno deciso di procedere unilateralmente con la richiesta di Cassa integrazione al ministero del Lavoro, nonostante le diverse proposte presentate dalla delegazione sindacale». È quanto denuncia il Comitato di redazione dell’agenzia di stampa, che sottolinea: «Proposte responsabili che avrebbero garantito la qualità del prodotto e la sostenibilità economica per i giornalisti».
Dunque, il Comitato di redazione di Askanews «condanna fermamente questa scelta autoritaria che mette a rischio la tenuta dell’agenzia e depaupera il bagaglio di esperienza e professionalità dei giornalisti. Contrasteremo con ogni mezzo questa deriva». (giornalistitalia.it)

LEGGI ANCHE: Askanews, Abete chiude a qualsiasi mediazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *