Come coniugare assistenza e innovazione tecnologica per una sanità connessa

Aglea Digital, nasce il mutuo soccorso digitale

Alessandro di Virgilio

ROMA – Aglea Digital è la prima società generale di mutuo soccorso, totalmente digitale, che coniuga al tradizionale sistema mutualistico l’innovazione tecnologica digitalizzando il sistema dei contratti di rimborso delle spese mediche. L’obiettivo è proporre una sanità connessa: come modello di cura disegnato attorno alle differenti esigenze dell’essere umano. Assistenza ed innovazione tecnologica sono i principi su cui si fonda la filosofia di Aglea Digital. (www.agleadigital.it).
«Il nostro modello – spiega Alessandro di Virgilio, presidente di Aglea Digital – offre la possibilità di curarsi e tutelare la propria salute con un semplice clic. L’innovativo sistema e-commerce di emissione diretta, consente di acquistare il piano sanitario più adatto alle proprie esigenze, anche con la possibilità del pagamento rateale. Il grande investimento sociale, risiede nel coniugare l’innovazione al cambiamento e dare un’opportunità di cura nell’ottica della prevenzione».
All’interno della mutua digitale sono stati costruiti tre portali per differenti target: pa in salute, (www.painsalute.com) per i dipendenti della pubblica amministrazione, welcomehealth, (www.welcomehealth.eu) per gli stranieri in Italia e la salute smart, (www.lasalutesmart.it) per tutte le necessità di cura di ogni stagione della vita.
Il progetto integrato, infatti, è stato pensato per facilitare l’accesso alle migliori cure, con la comodità del risparmio del tempo e la possibilità di rateizzare il proprio piano sanitario. «Il nostro scopo – conclude di Virgilio – è diffondere la cultura della salute, un diritto da tutelare e proteggere ogni giorno per migliorare qualità della vita». (giornalistitalia.it)

​Katia La Rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *