Toni vivaci e nuova grafica: il Sindacato guidato da Carlo Parisi la consegna agli iscritti

Agenda dei giornalisti: la Calabria nel 2020

REGGIO CALABRIA – Ad accompagnare i giornalisti calabresi, e non solo, nel nuovo decennio appena iniziato è un’Agenda dai toni vivaci e dalla grafica rinnovata: arrivata alla sua undicesima edizione, l’Agenda dei giornalisti della Calabria non poteva mancare nel 2020.
Anche quest’anno, dunque, il Sindacato Giornalisti guidato da Carlo Parisi, consegna ai propri iscritti – oltre che ai vertici nazionali degli istituti di categoria, alle autorità regionali e nazionali – quello che ha saputo diventare uno strumento indispensabile – e atteso – per quanti lavorano nel mondo dell’informazione.

Carlo Parisi

«È una soddisfazione – sottolinea Carlo Parisi, segretario generale aggiunto della Fnsi e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, nonché direttore responsabile dell’Agenda –, poter consegnare ai colleghi, per l’undicesimo anno consecutivo, l’Agenda dei giornalisti. Un’Agenda che, in tempi bui in cui la crisi dell’intero settore editoriale continua a farla da padrone, rappresenta un servizio in più agli iscritti al Sindacato. Un prodotto creato e pensato ad uso e consumo dei colleghi giornalisti, abituati oggigiorno a vedersi sottrarre diritti e benefici e non a riceverne».
«Anche quest’anno, dunque, consegnamo l’Agenda ai colleghi, – spiega Parisi – in concomitanza con il pagamento delle quote annuali di Sindacato e Ordine. Perché i giornalisti, in Calabria ma non solo, si sono abituati alla nostra Agenda, alle informazioni che trovano al suo interno, alla sua grafica accattivante, all’attenzione che riserviamo loro, che va a sommarsi alla tutela sindacale e legale e alla quotidiana attività di consulenza, che hanno portato il Sindacato Giornalisti della Calabria ad essere annoverato, con orgoglio, tra le prime tre Associazioni regionali di stampa in Italia, dopo la Lombardia e il Lazio».
Nell’Agenda dei giornalisti 2020 trovano spazio, oltre a dati e numeri utili, l’elenco aggiornato dei giornalisti, pubblicisti, praticanti e professionisti, iscritti all’Ordine dei Giornalisti della Calabria.
 Quindi le pagine dedicate al Sindacato Giornalisti della Calabria, con tutti i suoi riferimenti, e ai Gruppi di specializzazione (Arga, Ucsi, Unci, Ungp, Ussi e Gispe, il Gruppo dei giornalisti dello spettacolo, nato lo scorso anno). E, ancora, le associazioni e gli istituti nazionali di categoria, ovvero Federazione Nazionale della Stampa (Fnsi), Ordine dei Giornalisti (Odg), Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti (Inpgi), Casagit e Fondo di previdenza complementare.
E poi le istituzioni: come già nelle precedenti edizioni, nell’Agenda dei giornalisti della Calabria 2020 sono ospitate le principali amministrazioni e gli enti pubblici regionali e locali (Regione, Province, Comuni capoluogo con i principali riferimenti), con in più la pagina dedicata agli enti pubblici con giornalisti contrattualizzati.
L’Agenda dei giornalisti della Calabria 2020 sarà distribuita, come di consueto, ai colleghi che provvederanno al saldo delle quote per l’anno in corso direttamente nella sede del Sindacato Giornalisti della Calabria, in via Aschenez 33 a Reggio Calabria (tel. 0965.810980; dal lunedì al venerdì ore 9-13 e 14.30-18.30), o in quella dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, in piazza Duomo 9 a Catanzaro, oppure seguendo le modalità di pagamento con bonifico bancario o bollettino postale elencate sul sito www.giornalisticalabria.it. (giornalistitalia.it)

LEGGI ANCHE:
Quote 2020 Sindacato Giornalisti della Calabria

 

 

I commenti sono chiusi