Decano dei cronisti sportivi di Siracusa, aveva 76 anni. Lunedì i funerali lunedì

Addio al giornalista Pippo Di Silvestro

Giuseppe Di Silvestro

Giuseppe Di Silvestro

SIRACUSA – Giornalismo siciliano in lutto per la scomparsa di Pippo Di Silvestro, 76 anni, storico decano dei cronisti sportivi siracusani. Nato a Siracusa il 12 ottobre 1937, Giuseppe Di Silvestro era giornalista professionista iscritto all’Ordine della Sicilia dal 21 dicembre 1979 al termine del praticantato svolto al “Diario” di Giancarlo Perretti.
Con Nuccio Spada e Paolo Catania ha legato il suo nome al settimanale “Sportivissimo”, ma i più hanno avuto modo di conoscerlo e apprezzarlo per le sue cronache sportive sul quotidiano “Gazzetta del Sud”. Un’attività, quella giornalistica, per tanti anni collaterale al suo lavoro principale di dirigente del Comune. I funerali avranno luogo a Siracusa lunedì 22 settembre, alle ore 11, nella chiesa di Sant’Antonio da Padova, in traversa La Pizzuta.
Cordoglio è stato espresso dal segretario dell’Assostampa Messina, Giuseppe Gulletta, consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti., e dal presidente dell’Ussi di Siracusa, Prospero Dente, che, nell’apprendere dell’improvvisa scomparsa di Pippo Di Silvestro, sottolinea che “tutti i colleghi, quelli di vecchia data, così come quelli più giovani, hanno potuto apprezzare il suo stile, il suo garbo sussurrato e la sua preparazione tecnica mostrata nei commenti alle tante partite seguite. Proprio due domeniche fa, in occasione della prima partita casalinga del Siracusa, era stato puntuale al «Nicola De Simone». Come al solito Pippo si divideva tra la tribuna stampa e la tribuna dove preferiva sedere per seguire l’incontro e prendere gli appunti sul suo immancabile taccuino.
 Un taccuino che ha raccolto la storia del Siracusa calcio. Un mestiere svolto con amore e passione. Il nostro dolore si stringe a quello della famiglia e dei colleghi della Gazzetta del Sud. Al Città di Siracusa, certi di trovare disponibilità, chiediamo di adoperarsi affinché la Lega consenta un minuto di silenzio in occasione del match di domenica contro il Modica. Il primo senza Giuseppe Di Silvestro”.

I commenti sono chiusi