Antonio Di Nunno

Antonio Di Nunno

AVELLINO – Giornalismo campano in lutto per la scomparsa di Antonio Di Nunno, ex cronista della Tgr Rai della Campania ed ex sindaco di Avellino dal 1995 al 2004. Dopo una lunga malattia è morto, oggi pomeriggio, all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, nel quale era ricoverato dalla vigilia di Natale per gravi problemi respiratori. Nel 2001 era stato colpito da ischemia cerebrale.
Nato ad Avellino il 5 agosto 1945, Antonio Di Nunno era giornalista professionista iscritto all’Ordine della Campania dal 19 gennaio 1982. Sindaco per il centro sinistra nella città campana, aveva lasciato l’attività politica dopo un duro scontro con Ciriaco De Mita e Nicola Mancino, tornando alla sua professione di giornalista.
I cittadini di Avellino, comunque, lo ricorderanno sempre come un sindaco del popolo, sempre pronto e disponibile ad ascoltare e risolvere i problemi della gente. Suo il merito di avere dato alla città tanti spazi verdi dedicati ai bambini e al tempo libero.
I funerali di Antonio Di Nunno saranno celebrati domani, domenica 4 gennaio, alle ore 15, al Duomo di Avellino.

Comments are closed.