Antonino Blandini intervistato da Francesca Cugliandro di Tv2000 alla festa di Sant’Agata del 2016

CATANIA – Catania il lutto per la scomparsa di Antonino Blandini, docente di diritto ed economia, Sovrintendente dei Beni culturali e giornalista cattolico esperto in tradizioni religiose.
Nato il 20 dicembre 1943, Antonino Santo Blandini era giornalista pubblicista iscritto all’Ordine di Sicilia dal 24 marzo 2007. Ha collaborato con il quotidiano La Sicilia e le emittenti Antenna Sicilia, Telecolor, Video Regione, Sestarete, TirrenoSat, Tv AciCastello, Rei Tv, Ultima Tv e Globus Tv. Lascia la moglie Lia e il figlio Emanuele.
Profondo cordoglio è stato espresso dalla Comunità della Basilica Cattedrale di Catania che, nelle ultime tre settimane, ha seguito “con speranza cristiana l’evoluzione del suo stato di salute in ospedale, dopo l’improvviso malore alla vigilia del giorno dedicato alla Madonna del Carmine, proprio mentre stava facendo una delle cose che più amava, cioè scrivere per il giornale un articolo sulla tradizione e l’attualità della festa”.
“Ci ha lasciato, – ricorda la Comunità catanese – dopo una vita intensa e generosa, un uomo buono, un professionista completo, un amico fidato, un cristiano impegnato nella Chiesa e nella società, un marito ed un padre esemplare”.
Negli ultimi anni è stato tra i giornalisti più presenti ed attivi nel percorso di rinnovamento della comunicazione sociale della Festa di Sant’Agata e della Cattedrale stessa, per quanto avesse la capacità unica di spaziare ovunque nel campo religioso, culturale, delle tradizioni e non solo. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *