Collaboratore di Rai Abruzzo aveva 58 anni. Domani i funerali a Pescara

Addio al video giornalista Ennio Balducci

Ennio Balducci

PESCARA – Saranno celebrati domani, domenica 16 agosto, a Pescara i funerali di Ennio Balducci, stimato videoreporter abruzzese scomparso ieri nella sua abitazione del capoluogo abruzzese all’età di 58 anni. Da due anni lottava contro una brutta malattia.
Nato il 2 maggio 1962, era giornalista pubblicista iscritto all’Ordine d’Abruzzo dal 13 settembre del 1992. Dopo aver lavorato per Telemare, aveva creato l’agenzia di Comunicazione Video 4 fornendo servizi a Rai Abruzzo. La Tgr lo ha ricordato nel telegiornale delle 14 sottolineando che «la Rai Abruzzo perde un amico e un collaboratore di raro valore». Ennio, infatti, da vero cronista, era sempre presente, con la sua inseparabile telecamera, dove c’era da raccontare qualcosa. Nel 2018 è stato anche direttore della fotografia del film “Humanism! A new comedy”.

Ennio Balducci

Ennio Balducci lascia la moglie Gabriella ed i figli Guglielmo e Maria Luisa. Cordoglio alla famiglia è stato espresso dal presidente dell’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo, Stefano Pallotta e dal sindaco di Pescara, Carlo Masci, che lo ricorda come «una persona squisita, educata, mai sopra le righe, grande professionista, sempre disponibile, ha lavorato fino alla fine con la passione di sempre».
La Delfino Pescara 1936, infine, «si stringe al dolore della famiglia Balducci per la prematura scomparsa di Ennio, tecnico e giornalista Rai particolarmente apprezzato da tutto il mondo dell’informazione con alle spalle oltre 30 anni di lavoro».
Particolarmente sentito è il saluto dell’area comunicazione della Pescara Calcio che «con Ennio e la sua telecamera ha condiviso molti momenti legati alla storia del Delfino e che difficilmente dimenticheremo per la professionalità e l’amicizia mostrata».
I funerali saranno celebrati a Pescara domani, domenica 16 agosto, alle ore 11.30 nella chiesa del Cuore Immacolato di Maria in via Vespucci. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi