Cronista appassionato, viveva in Lombardia rimanendo legato alla sua Atena Lucana

Addio al giornalista Romolo Amicarella

Romolo Amicarella

CORNAREDO (Milano) – Il giornalista Romolo Amicarella si è spento ieri nella sua casa di Cornaredo. Aveva 81 anni. Nato ad Atena Lucana (Salerno) il 19 ottobre 1938, era giornalista professionista iscritto all’Ordine della Lombardia dal 12 luglio 1971.
Pensionato dal 1 settembre 1994, è stato collaboratore del Corriere della Sera e redattore di Brianza Oggi. Per brevi periodi ha lavorato anche in Rai. Cronista appassionato, è rimasto sempre legato alla sua terra d’origine, la più antica cittadina del Vallo di Diano, al confine con la Basilicata, scrivendo, tra l’altro, il libro “Il Risorgimento in Basilicata” (Fcm Edizioni, Milano, 2001, pagine 264).
Impegnato nel sociale, era presidente dell’Aise, l’associazione per l’intervento sociale contro l’emarginazione, che aveva fondato. Nel marzo dello scorso anno aveva perso la figlia Lisa, per un malore improvviso, a soli 48 anni. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi