Direttore a Firenze e Perugia, aveva 65 anni. Bennucci: “Se ne va un amico sincero”

Addio ad Andrea Jengo, Rai in lutto

Andrea Jengo

FIRENZE – Giornalismo umbro e toscano in lutto per la scomparsa, all’età di 65 anni, di Andrea Jengo, direttore della sede Rai della Toscana e dell’Umbria. A darne notizia è l’Associazione Stampa Toscana che, con il presidente Sandro Bennucci e tutti gli organismi dirigenti, ha voluto esprimere il proprio cordoglio: «Jengo – scrivono Bennucci e i colleghi dell’Ast – è sempre stato molto vicino a Firenze e alle istituzioni per le mille iniziative promosse e ospitate con il patrocinio della Rai. Per quanto riguarda il sindacato dei giornalisti, Jengo è sempre stato un amico sincero, manifestando grande sensibilità non solo per i seminari di formazione, ma anche per tutto quello che riguarda la nostra professione: fu fra i promotori dell’idea di intitolare il mitico studio C della sede Rai a Paola Nappi, collega che si ammalò durante i servizi dal Giglio sulla Concordia e che morì dopo non breve agonia».
«Lo ricordiamo – proseguono – anche fra i più attivi, tre anni fa, nelle celebrazioni del cinquantesimo anniversario dell’alluvione di Firenze. L’Associazione Stampa Toscana esprime alla moglie Emilia, alla figlia, ai colleghi e ai dipendenti Rai della Toscana sentite condoglianze e partecipa al loro dolore».
Nato a Roma il 24 maggio 1954, Andrea Jengo risiedeva ad Assisi dal 1979. Dopo un periodo di impegno sindacale nell’amministrazione penitenziaria, era entrato come funzionario in Rai, ricoprendo incarichi di prestigio. Era stato direttore della sede Rai di Ancona per poi guidare, da 13 anni, quella di Perugia. Da nove era contemporaneamente direttore della sede Rai di Firenze.
«Con grande tristezza – sono le parole del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi – apprendo la notizia della scomparsa di Andrea Jengo. Oltre ad essere stato un grande professionista, mi ha sempre colpito l’attenzione e la cura che riservava alla storica sede della Tv pubblica della Toscana e, più in generale, al patrimonio culturale della Rai, a cominciare dall’archivio storico».
I funerali di Andrea Jengo si terranno giovedì, 14 novembre, alle 15, nella Basilica di San Pietro ad Assisi. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *