Stroncata da un collasso e da una malattia, aveva 49 anni. Ieri l’ultimo “pezzo”

Addio a Paola Aghina, firma storica de La Sesia

Paola Aghina

Paola Aghina

VERCELLI – Ieri mattina l’ultimo articolo per il suo giornale, “La Sesia”, sul quale scriveva dai primi anni Novanta, poi, nel pomeriggio, il collasso cardiorespiratorio che l’ha strappata alla vita, a soli 49 anni. Paola Aghina da alcuni mesi lottava contro il cancro, ma non per questo aveva smesso di lavorare, da brava e raffinata giornalista, occupandosi di numerose inchieste della sua città, Vercelli.
Laureata in Comunicazioni sociali all’Università Cattolica di Milano, aveva mosso i primi passi nel mondo della scrittura passando attraverso l’editoria in Piemme, a Casale Monferrato, prima di approdare a quello che, fino all’ultimo, è stato il suo giornale, “La Sesia”.
Nel dicembre 2013, inoltre, ha accompagnato, insieme con altri colleghi delle testate giornalistiche locali, il 52° reggimento Artiglieria terrestre «Torino» di Vercelli nella delicata missione in Kosovo.
Paola Aghina lascia il marito Alessandro e la figlia Gaia, di 14 anni. I funerali saranno celebrati giovedì, 19 marzo, alle 11.30 in Duomo a Vercelli. Il rosario sarà, invece, recitato domani, mercoledì 18 marzo, alle 17, sempre in Duomo.

I commenti sono chiusi