Gigi Zazzeri (Youtube)

MILANO – È morto a 69 anni, dopo una lunga malattia,  il giornalista Gigi Zazzeri, capo dell’Ufficio stampa di “Striscia la notizia”. Ed è proprio il tg satirico di Canale 5 a dare la notizia della scomparsa di «un grande giornalista, un grande amico – scrive su Twitter Antonio Ricci – e, per 5 anni, capo del nostro ufficio stampa. Un abbraccio ai familiari e alle tante persone che gli hanno voluto bene».
Una vita interamente dedicata al giornalismo quella di Zazzeri, cronista di razza, che ha lavorato in tanti giornali, i più importanti degli ultimi cinquant’anni: Corriere della sera, La Stampa, la Repubblica, l’Europeo. È stato, inoltre, vicedirettore di A, diretto da Maria Latella, magazine che fu di Rcs.
Non a caso, uno dei ricordi più belli di Gigi Zazzeri, è quello della Stampa, che lo ricorda «curioso come pochi, sempre attento all’attualità, Zazzeri aveva una passione per il giornalismo che era riuscito a trasmettere a decine di giovani cronisti che con lui hanno potuto crescere nella professione imparando come la prima virtù di un giornalista fosse quella di essere galantuomo e corretto in qualunque circostanza». (giornalistitalia.it)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *